rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
E’ vero che i giovani romagnoli preferiscono il divano?

E’ vero che i giovani romagnoli preferiscono il divano?

domenica, 19 settembre

Tranquilli, questa domenica non trattiamo questioni vietate ai minori, che pur il titolo potrebbe evocare. Il divano cui riferisco non è teatro di contorsioni erotico-amorose ma quello, metaforico, evocato una ventina di giorni fa da Patrizia Rinaldis, presidente dell’associazione degli albergatori...

Un prete da battaglia

Un prete da battaglia

venerdì, 17 settembre

La storiografia è generosa con alcuni e avida con altri. Il nome di Francesco Gambaraldi che ricordi solletica? Poco a pochi. Per i suoi contemporanei era il Prete, cioè Prete da Forlì. Visse nella fama nel basso Medioevo come valentissimo uomo d'arme. Il nome...

Palio a Forlì: ecco perché sì

Palio a Forlì: ecco perché sì

venerdì, 10 settembre

Piazza Saffi è enorme, e chi si trova a Forlì per la prima volta ne rimane suggestionato. Ne consegue che la città sonnacchiosa per eccellenza a volte la veda come un cruccio: che ci si fa con tutto questo spazio? Pochi giorni fa è stata...

Feste religiose intrecciate alla storia della Romagna

Feste religiose intrecciate alla storia della Romagna

mercoledì, 8 settembre

Se nelle chiese del centro storico di Forlì si possono trovare sugli altari i santi rappresentati in sculture o dipinti e appartenenti al Nuovo Testamento o ai primi secoli quando il cristianesimo era ancora sottoposto alle persecuzioni, nelle vallate forlivesi il culto lascia ampio...

Quando non c’era la scuola Diego Fabbri

Quando non c’era la scuola Diego Fabbri

lunedì, 6 settembre

La scuola Diego Fabbri, dal nome del grande drammaturgo forlivese a cui è dedicato anche il Teatro comunale, è l’unica primaria statale esistente nel centro storico della città. Posta in via Giorgina Saffi a due passi da Piazza Saffi, è stata realizzata nei primi anni...

Storie dipinte per la memoria futura

Storie dipinte per la memoria futura

mercoledì, 1 settembre

Il recente passaggio delle reliquie di Sant’Antonio di Padova a Castrocaro, ospitate nella chiesa dei Santi Nicolò e Francesco,  chiede un’accurata visione dei dipinti che ornano le pareti interne del santuario a Montepaolo. Le celebrazioni per gli 800 anni dal passaggio di Sant’Antonio...

Forlì: una reggia per dieci giorni

Forlì: una reggia per dieci giorni

venerdì, 27 agosto

Nel pomeriggio del 27 agosto 1888 è previsto l'arrivo a Forlì di Re Umberto I. La visita è rischiosissima per il sovrano, la Romagna è terra insidiosa e zeppa di teste calde. La più parte dei forlivesi, poi, con quel doppio ascendente repubblicano e socialista, si era...

Il primo omaggio artistico forlivese a Gino Strada

Il primo omaggio artistico forlivese a Gino Strada

mercoledì, 25 agosto

L’artista forlivese Alvaro Lucchi nell’impeto della notizia che ha colto tutti di sorpresa ha realizzato un disegno ritratto di Gino Strada, il fondatore di Emergency deceduto qualche giorno fa. L’opera è un disegno a grafite su foglio bianco e rappresenta il volto del...

Quello squarcio in Piazza Saffi, nel cuore della città…

Quello squarcio in Piazza Saffi, nel cuore della città…

lunedì, 23 agosto

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: com’era bella Piazza Saffi quando ancora era denominata Vittorio Emanuele II e prima ancora Maggiore, dominata dal monumento seicentesco alla Madonna del Fuoco e dalla cortina di edifici medievali corrispondenti alla leggendaria Isola Castellini. Rimasta immutata...

Forlì, cuore e cervello di Romagna

Forlì, cuore e cervello di Romagna

venerdì, 20 agosto

Non so chi abbia ricordato, in tutta questa recente ondata dantesca, che il Sommo Poeta aveva trovato in Forlì il meditullium della Romagna, il suo baricentro non solo geografico. Nell'Ottocento il già Foro di Livio diventerà il turbolento e industrioso Cittadone...

Un necessario luogo di ascolto in città

Un necessario luogo di ascolto in città

mercoledì, 18 agosto

Le città si stanno riorganizzando, come sempre è avvenuto periodicamente nel corso dei secoli. Siccome i centri storici ed anche i quartieri limitrofi sono già urbanizzati e tanti edifici attendono la valorizzazione nel restauro, la nuova revisione di Forlì richiede spazi sociali adatti per...

Un forlivese al rogo

Un forlivese al rogo

venerdì, 13 agosto

Le temperature di questi giorni sono piuttosto elevate. Patì un caldo ben peggiore un forlivese del Quattrocento, Francesco Maldenti, che finì arso in Campo de' Fiori, celebre luogo di Roma dove si eseguivano le condanne a morte. Chi era e cosa fece...

Quando la Cappella Lombardini riapparve a Londra

Quando la Cappella Lombardini riapparve a Londra

lunedì, 9 agosto

Con Piazza Cavour già intitolata a Giuseppe Garibaldi, l’Eroe dei due Mondi e prima ancora a San Francesco, si entra nel cuore popolare di Forlì. Non a caso è conosciuta da sempre come la piazza delle Erbe o delle Ortolane, il luogo dove si ponevano in...

Forlì va a fuoco: ci pensa il Papa

Forlì va a fuoco: ci pensa il Papa

venerdì, 6 agosto

Le cronache estive, specialmente di questi giorni, raccontano di incendi devastanti il cui propagarsi è favorito dal clima arido, ventoso e siccitoso. Un episodio poco battuto dalla storiografia più consueta vede Forlì al centro di una sciagura simile. È poco battuto, per così...

ForlìToday è in caricamento