rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Duplice omicidio in via Maroncelli

Duplice omicidio in via Maroncelli

il 19 gennaio del 2018

Il 17 settembre del 1915, la divulgazione di un fatto sconvolse la città. Lasciamo a Filippo Guarini, solerte compilatore del "Diario Forlivese" conservato nella Biblioteca "Saffi" - Sezione Fondi Antichi - a raccontare cosa successe: infatti da ieri non si fa che parlare di un...

Gioie e dolori del complesso barocco di S.Filippo Neri

Gioie e dolori del complesso barocco di S.Filippo Neri

il 15 gennaio del 2018

La particolarità della chiesa di San Filippo Neri, in via Giorgina Saffi, è di insistere su parte dell’area precedentemente occupata dal sontuoso Palazzo Orsi. Rei di aver cospirato contro Caterina Sforza nella grande congiura del maggio 1488, che aveva portato all’uccisione...

1809: il volo della Speranza

1809: il volo della Speranza

l'11 gennaio del 2018

Forlì è una città che può confermare la sua identità "alata". Non solo per l'aquila sveva, nera su campo oro, che contraddistingue lo stemma. Non solo per Icaro la cui statua dà le spalle a quello che fu il Collegio aeronautico. E'...

Un saluto dal sagrato della Cattedrale di Forlì

Un saluto dal sagrato della Cattedrale di Forlì

l' 8 gennaio del 2018

Un saluto dal sagrato della Cattedrale di Forlì. L’elemento caratterizzante della suggestiva foto, edita nei primissimi anni del Novecento dallo Studio Nicolai, è il gruppo di persone, forlivesi di tutte le età ed estrazioni sociali, in posa davanti all’obiettivo del fotografo...

Le Compagnie degli Orti di Forlì

Le Compagnie degli Orti di Forlì

il 4 gennaio del 2018

Per secoli l'immagine che dava di sé Forlì era quella di una città protetta da una cerchia di solide mura con le quattro porte definitive, alimentata da canali e mulini, circondata, entro le mura, da un'ampia fascia di orti. Questo mondo...

La riscoperta dell'antica chiesa di San Biagio

La riscoperta dell'antica chiesa di San Biagio

l' 1 gennaio del 2018

L’antica chiesa di San Biagio, posta al civico 2 di via Dandolo, non è da confondere con quella omonima di piazzetta Garbin, risorta nel 1952 dalle ceneri della basilica melozziana annientata dal bombardamento aereo tedesco del 10 dicembre 1944. Dall’esterno, degrado ed...

Perché Forlì è una città bizzarra

Perché Forlì è una città bizzarra

nel dicembre del 2017

Sempre è bene ricordare, in tempo di Natale, che Forlì ha almeno due Natività particolarmente significative: la lunetta di San Mercuriale che contiene il Sogno e adorazione dei Magi (il più antico presepe a tutto tondo della storia), e quella contenuta nel monumento sepolcrale di Luffo Numai...

Genesi e trasformazione del Giardino Pubblico di Forlì

Genesi e trasformazione del Giardino Pubblico di Forlì

nel dicembre del 2017

Alla vigilia della presentazione del nuovo libro di Gianluca Laghi “Storia del Verde a Forlì”, Edizioni Grafikamente, in programma martedì [19 dicembre], alle 20.45, nella sala Assemblee del Foro Boario, viene spontaneo puntare i riflettori sullo storico Giardino Pubblico di Forlì...

Dante ambasciatore di Forlì

Dante ambasciatore di Forlì

nel dicembre del 2017

I meno distratti avranno notato che in corso Garibaldi, su Palazzo Albicini, un'iscrizione ricorda che all'interno della facciata austera fu accolto "Dante Alighieri oratore / dei fiorentini di parte bianca proscritti". Qui si estendeva, infatti, la Caxa Granda degli Ordelaffi e fu il polo del potere...

Dove porta quella torre?

Dove porta quella torre?

nel dicembre del 2017

Passeggiare lungo lo stradello che affianca il Montone fino a raggiungere, da Porta Schiavonia, il Parco Urbano è un'occasione per respirare un po' di storia urbana. Il fiume, complice la siccità, in questi giorni non si vede: esplode, invece, la verdura spontanea...

Le ossa di Caterina Sforza? Un mistero

Le ossa di Caterina Sforza? Un mistero

nel novembre del 2017

Nel 1835 giunse a Forlì una misteriosa cassa di legno: conteneva delle ossa e le istituzioni vollero vederci chiaro. Il mittente era un pittore fiorentino. Per poco meno di dieci anni rimasero in città, scortate dall'attenzione del Gonfaloniere e delle magistrature urbane. Di chi...

ForlìToday è in caricamento