Fragole per un gusto ancora più fresco: tocco d'estate per lo strudel. La ricetta di Francy

Serviranno una pasta sfoglia rettangolare, tre cucchiai di marmellata alla fragole, 250 grammi di fragole, 40 grammi di noci; 40 grammi di uvetta, un limone, un uovo, due cucchiai di zucchero e zucchero a velo

Tipicamente è il dolce che esalta la mela, ma questa volta si predilige un frutto di stagione per dargli un gusto più fresco. Francy questa volta ci prepara uno strudel alle fragole.

Gli ingredienti

Serviranno una pasta sfoglia rettangolare, tre cucchiai di marmellata alla fragole, 250 grammi di fragole, 40 grammi di noci; 40 grammi di uvetta, un limone, un uovo, due cucchiai di zucchero e zucchero a velo quanto basta.

La preparazione

Tagliare a cubetti le fragole e riporle in una ciotola. Nella stessa verrà messa anche l'uvetta ed i due cucchiai di zucchero semolato. Cominciare a mescolare il tutto, aggiungendo gradualmente il succo di limone. Il tutto verrà lasciato macerare per oltre quindici minuti  in modo da lasciar insaporire il composto.

Tritare le noci leggermente con un coltello; poi aprire la pasta sfoglia e stenderla sulla placca da forno (non togliete la carta da forno). Nella parte centrale stendere la marmellata di fragole, avendo cura di lasciare liberi i bordi di circa 3 centimetri. Sulla marmellata distribuire le noci. Successivamente sullo strato vanno messe le fragole, precedentemente lasciate a riposo.

Una volta completato, si proceda alla chiusura su entrambi i lati, premendo poi con le dita. L'apertura deve rimanere sotto. Fare dei taglietti non troppo profondi sulla pasta a sfoglia; quindi spennellare il turlo d'uovo prima di infornarlo. Cuocere a 180 gradi a forno pre-riscaldato per circa 35 minuti. Togliere a doratura completata. Spolverizzare col zucchero a velo e servire tiepido, con panna montata o gelato.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Se lo faccio io, lo puoi fare pure tu

Mi chiamo Franca ed amo la vita. Adoro andare in palestra e vivere all'aria aperta, ma ciò a cui non rinuncerei per nulla al mondo è sedermi a tavola con la mia famiglia o con gli amici. Questo è un piccolo blog culinario per chi non ha tempo ma vuole ugualmente preparare - per sé e per chi ama - piatti gustosi e di velocissima preparazione. Perché non tutti possiamo essere grandi chef, ma tutti abbiamo il diritto di mangiar bene, cucinando in allegria

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento