A prova di ospiti inattesi: come tenere il bagno in perfetto ordine?

Tutti nutriamo un po' di paura da ospite inatteso, ma avere tutto al posto giusto in bagno non è difficile: basta seguire alcuni piccoli consigli

Il bagno è la stanza della casa in cui l'igiene è fondamentale, così come in cucina. Grande o piccolo che sia, personale o condiviso, deve essere sempre pulito, privo di calcare e soprattutto in ordine: con quest'ultima premessa, infatti, è molto più semplice pulire anche quando si ha poca voglia o si hanno ospiti all'improvviso.

Avere tutto al posto giusto non è difficile: basta seguire alcuni piccoli consigli.

Usare i contenitori 

Se il bagno è piccolo per organizzare gli spazi ed avere tutto in ordine potete scegliere i contenitori. In plastica, cartonestoffa, sono un'ottima idea per conservare gli asciugamani quando non si ha lo spazio sufficiente per una cassettiera e possono trasformarsi in elementi di design se presentano stampe particolari. 

Questi inoltre possono essere utili per conservare piccoli oggetti e accessori da usare in bagno. L'idea divertente è adottare quelli in vetro o trasparenti da sistemare su mensole alla parete per recuperare spazio e scoprire il contenuto con un colpo d'occhio. Una soluzione perfetta anche per tutti coloro che "tesoro, dov'è...?"

Mensole e attaccapanni nascosti

Vedere asciugamani e accappatoi sparsi nel bagno ad alcuni può dare fastidio. Quindi per averlo ordinato potete sfruttare la parte posteriore della porta su cui andrete a montare i porta asciugamano.

Tenere miriadi di prodotti sparsi sulle superfici dà un'idea di disordine e rende difficile pulire. Per nascondere i prodotti quotidiani della vostra beauty routine potete pensare di montare delle mensoline all'interno degli armadietti, da sistemare in base all'uso e non averli in giro nel bagno.

Cestini di vimini

Grandi o piccoli, come portabiancheria o portaoggetti i cestini di vimini danno un aspetto ordinato e raffinato al bagno e riusciranno a contenere tutto al loro interno. Perfetti per dare in poche mosse un tocco romantico!

Portabiancheria sporca

Soprattutto se non si vive soli, la biancheria sporca può essere un vero e proprio dramma: montagne di calzini, magliette, pantaloni sparsi un po' ovunque in attesa di essere cacciati in lavatrice sono la vostra battaglia quotidiana? Optate per un portabiancheria con due o più sezioni separate, dedicate ai bianchi e ai colorati, in modo da coinvolgere tutta la famiglia nel processo e facilitarlo.

Un tocco di verde

Una pianta, anche piccola, può cambiare la sensazione che trasmette una stanza e dare un'impressione di cura e attenzione ai dettagli. Esistono alcune varietà che in bagno si trovano proprio bene, perché assorbono l'umidità e non hanno bisogno di troppa luce: stiamo parlando di aloe vera, orchidea, begonia, bambù, e molte altre.

Pulizia

Ora che abbiamo fatto ordine, è arrivato il momento di pulire: sanitari e rubinetti devo splendere e apparire come nuovi. Per farlo basta utilizzare i prodotti giusti e quelli fatti in casa.

La soluzione più efficace è quella di preparare un composto con bicarbonato, acqua calda e ammoniaca, pulire le parti interessate e in pochi minuti ritorneranno pulite e igienizzate.

Anche la doccia deve essere sottoposta a particolari attenzioni perché c'è sempre il rischio della formazione di muffa. Per eliminare ogni residuo nel box o sulla tenda, potete preparare una soluzione con aceto bianco, acqua e succo di limone. Una volta pronto, potete spruzzarlo sulla zona interessata e lasciarlo agire per poi togliere l'eccesso con l'acqua calda.

Costruire una veranda: la soluzione per una casa troppo piccola

Prodotti online per tenere il bagno ordinato

Cestino di vimini

Mensole

Mensola da Parete

Appendiabiti a Parete

Cucina nuova a budget ridotto cambiando solo le piastrelle

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come pulire la vasca da bagno: i segreti per renderla splendente

  • Allenarsi a casa: ecco come allestire la palestra perfetta

Torna su
ForlìToday è in caricamento