rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Giardino

Passione orto: cosa piantare in autunno in giardino o terrazzo

Le piante da coltivare nella stagione più fredda devono essere in grado di resistere alle basse temperature, ovviamente il clima cambia a seconda dalla zona in cui si vive, perché nel periodo che va da settembre a dicembre il tempo potrebbe essere più mite

L'orto permette di avere sempre disponibili prodotti sani a km zero, non serve per forza un terreno per crearlo, ma possono bastare anche una porzione di guardino o, addirittura, un terrazzo per avere, frutta, verdura ed erbe aromatiche sempre disponibili. L'autunno oltre ad offrire ottimi prodotti, è anche il periodo giusto per la semina. Ecco una breve guida per capire come e cosa piantare.

Preparare al meglio il terreno

Prima di tutto è necessario eliminare le erbacce, molte delle quali potrebbero essere infestanti e poi alternare le coltivazioni per non impoverire il terreno. Il passo seguente è quello della pacciamatura che serve a proteggere le piante più deboli: si può procedere con  teli biodegradabili oppure, se si vuole farla in modo del tutto naturale, basterà utilizzate paglia o foglie secche.

Scegliere le piante da coltivare

Le piante da coltivare nella stagione più fredda devono essere in grado di resistere alle basse temperature, ovviamente il clima cambia a  seconda dalla zona in cui si vive, perché nel periodo che va da settembre a dicembre il tempo potrebbe essere più mite. Altro fattore da considerare è la posizione dell'orto, che può essere un'area esposta o, se coltivato in balcone terrazzo, magari una zona più riparata dalle intemperie.

L'orto su un terrazzo

Come già detto, non avere un giardino non significa rinunciare all’orto, ma si possono scegliere piante che hanno bisogno di uno spazio ridotto e che possono essere coltivate in vaso. Molte erbe aromatiche come il timo, la salvia, la menta, il rosmarino o l’alloro sono in grado di resistere alle temperature invernali. Anche l’aglio è facile da coltivare e la messa a dimora dei bulbi si deve effettuare proprio nel mese di ottobre. Non solo piante aromatiche, nel terrazzo si possono coltivare l’indivia, la rucola e la valeriana perché resistono al freddo e amano il clima umido.

Le piante per un orto autunnale

Se lo spazio per l'orto non è quello di un terrazzo, ma si può contare su un giardino, organizzare un angolo interamente dedicato all’orto è più semplice e la scelta delle piante diventa più ampia. Alcune piante crescono velocemente per essere portate sulle tavole il prima possibile e in autunno si possono seminare spinaci (che possono essere coltivati anche in vaso), cicoria, ravanelli e topinambur. Il tubero ormai diffuso anche in Italia viene raccolto e messo a cultura proprio in autunno.

Piante per decorare il balcone in autunno 

Tra le colture che richiedono un clima fresco e un terreno ben drenato ci sono anche i cavoli e i broccoli che devono essere seminati in autunno. Anche i finocchi richiedono un terreno privo di ristagni d’acqua e per coltivarli, basta inserire i semi all’interno di solchi distanziati e profondi. Presente in molte ricette, la cipolla è tra le piante bulbose che devono essere piantate in questo periodo dell’anno perché ha bisogno di terreni soffici e di un tempo di maturazione lungo. È adatta per essere coltivata tutto l’anno: la carota non può mancare neanche in autunno,  sperimentandone diverse varietà, tutte ricche di benefici.

Prodotti online

Telo pacciamatura orto

Pacciamatura per piante

Kit semi erbe aromatiche

Set semi verdure assortite
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passione orto: cosa piantare in autunno in giardino o terrazzo

ForlìToday è in caricamento