menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torrenzieri e la carica dei 110

La carica dei 110.Tante sono ad oggi le sottoscrizioni raccolte, senza apparati o segreterie di partito alle spalle, da parte di Claudio Torrenzieri a tre giorni dalla scadenza per la sua candidatura da indipendente alle elezioni primarie della coalizione del centro-sinistra di Castrocaro Terme e Terra del Sole. Il segnale politico è chiaro e Torrenzieri lo ripete in tutti i modi: i partiti guardino oltre se stessi e facciano un passo indietro individuando nella società civile un candidato indipendente rappresentativo della comunità locale.

Per Torrenzieri gli amministratori pubblici devo essere al servizio dei cittadini e per questo propone prioritariamente che ogni scelta relativa alla gestione di beni e risorse pubbliche sia preventivamente confrontata, condivisa e decisa con i cittadini.
Per questo il primo punto qualificante della sua candidatura è l'adozione nello statuto comunale dei referendum non solo abrogativi o di rettifica ma anche di conferma e di iniziativa in modo tale che qualsiasi delibera del Consiglio Comunale goda del massimo consenso politico e popolare.

Infine, in merito alla bocciatura da parte della Lega Nord di Francesca Metri alla candidatura da Sindaco per la coalizione di centro-destra, Torrenzieri solidarizza con il Sindaco uscente dichiarando che "il caso di Francesca è drammaticamente sintomatico di come i partiti si siano impossessati della politica e di come questa sia diventata pratica distante dai cittadini.
La vicenda è il sintomo, ma anche purtroppo la causa, della disaffezione verso la gestione della cosa pubblica. Il giudizio sulla sua gestione amministrativa, in condizioni di democrazia vera, dovrebbe essere lasciato ai cittadini e non alle segreterie dei partiti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento