rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

"10+", un aiuto alle attività educative: la più antica birra forlivese sposa la solidarietà

"Si tratta di una birra molto particolare - spiega Umberto Pasqui, discendente di Gaetano (fondatore della Premiata Fabbrica) e insegnante volontario al Salvagente - che racchiude in sé la tradizione della più antica birra forlivese"

In vista delle festività natalizie la cooperativa sociale Salvagente, che svolge attività di aiuto allo studio e di socializzazione con ragazzi adolescenti, propone un regalo solidale: si tratta della birra artigianale denominata Birra 10+, prodotta in quantità limitata dalla Premiata Fabbrica di Birra Gaetano Pasqui e personalizzata con tre etichette d’autore, illustrate dalla professoressa Laura Fiori, insegnante volontaria della cooperativa, che coniugano alla perfezione il valore delle attività educative della cooperativa con i simboli del Natale.

“Si tratta di una birra molto particolare - spiega Umberto Pasqui, discendente di Gaetano (fondatore della Premiata Fabbrica) e insegnante volontario al Salvagente - che racchiude in sé la tradizione della più antica birra forlivese. Tra gli ingredienti si trovano anche dei luppoli coltivati a pochi chilometri da piazza Saffi. La gradazione moderata la rende gradevole ad appassionati e a neofiti".

"Quest’anno - spiega Agnese Rustignoli, direttrice della cooperativa - questa raccolta fondi assume un significato particolare, in quanto oltre il 26% dei nostri ragazzi presentano una situazione economica familiare precaria. Consapevoli che sono proprio tali situazioni che, se trascurate, rischiano di sfociare in casi di dispersione scolastica, abbiamo deciso di non lasciare le famiglie sole e applicare loro una riduzione della retta mensile, seppur vitale per la sopravvivenza delle nostre attività. La pandemia da Covid ha evidenziato un’esplosione del bisogno non solo per l’apprendimento, ma specialmente per l’acquisizione di competenze relazionali e sociali, fondamentali per una buona crescita. Per questo i proventi della vendita solidale della Birra 10+ costituiranno un fondo ad hoc proprio per questa finalità".

La Birra 10 + viene proposta in bottiglia singola da 750 millilitri (per un’offerta minima di 8 euro), in confezione da 2 bottiglie (offerta minima 15 euro) e in confezione da tre bottiglie (offerta minima 20 euro). E’ possibile ordinare la Birra 10+, telefonando al numero 345-4867218 o inviando una e mail a: segreteria@coopsalvagente.it, indicando la quantità di bottiglie richieste.

birre 2021-2


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"10+", un aiuto alle attività educative: la più antica birra forlivese sposa la solidarietà

ForlìToday è in caricamento