menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ben 352 ricorsi al difensore civico: nel mirino la Municipale

Chi è finito nel mirino dei ricorsi al difensore civico? 161 pratiche hanno riguardato le amministrazioni comunali, 121 le amministrazioni statali periferiche presenti sul territorio

Scadrà nel 2013 e molto probabilmente da quell'anno verrà soppresso, dal momento che lo prevede una normativa per il contenimento dei costi della pubblica amministrazione. Intanto il difensore civico di Forlì Bruno Battistini sciorina i dati relativi al 2011 del suo ufficio. Chi è il difensore civico? Una specie di avvocato dei cittadini nella pubblica amministrazione, dotato in verità di pochi poteri ma perlomeno capace di mettere a nudo le situazione di cattiva amministrazione.

 

Bruno Battistini serve i Comuni di Forlì, Bertinoro, Forlimpopoli e Castrocaro. Nell'anno passato ha  formalmente definito 352 pratiche e avuto circa mille contatti informali con i cittadini per richiesta di informazioni e delucidazioni. Chi è finito nel mirino dei ricorsi al difensore civico? 161 pratiche hanno riguardato le amministrazioni comunali, 121 le amministrazioni statali periferiche presenti sul territorio. Infine in 232 casi le proteste hanno riguardato soggetti che erogano servizi al cittadini, quali Ausl, Hera, Enel, Acer, Rai, Sky e le odiate Equitalia e le varie società di riscossione dei tributi.

 

In particolare, per quanto riguarda i Comuni le proteste maggiori si sollevano per 65 casi contro le polizie municipali, 19 contro i servizi sociali, 11 su lavori pubblici e 8 sull'igiene ambientale. Inutile  girare attorno che molte segnalazioni riguardano l'uso dell'autovelox. Circa una decina di cittadini hanno posto la questione dell'irregolarità dell'autovelox di via Firenze.

 

In Emilia-Romagna i difensori civici si sono ridotti a 16, dai circa 50 che erano prima della norma di soppressione. L'istituto della difesa civica andrà accorpato a livelli superiori, ma resta uno degli strumenti, gratuito, utilizzati dai cittadini per difendersi dalla malaburocrazia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento