menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto scattata il 26 ottobre 1957, che ritrae (sulla destra) il dott. Francesco Borelli, medico radiologo, che fu il primo presidente del club, mentre  riceve la “Carta” con la quale viene ufficializzata la nascita del Lions Club Forlì.

Una foto scattata il 26 ottobre 1957, che ritrae (sulla destra) il dott. Francesco Borelli, medico radiologo, che fu il primo presidente del club, mentre riceve la “Carta” con la quale viene ufficializzata la nascita del Lions Club Forlì.

Il Lions Club Forlì Host celebra il 55° della nascita

La cerimonia pubblica di celebrazione dell’anniversario, cerimonia che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Forlì, si terrà nel Salone Comunale sabato con inizio alle ore 10

Sabato il Lions Club Forlì Host celebra il 55° anniversario della sua costituzione avvenuta nel lontano ottobre del 1957. Da allora il Lions Club Forlì Host ha costantemente perseguito, con grande impegno, la propria missione di servizio operando in modo diretto a livello locale e, in collaborazione con le strutture Lions, anche a livello nazionale ed internazionale. Grazie all’attività del Club sono state così realizzate localmente numerose iniziative di pubblica utilità e donazioni in danaro che, solo negli ultimi cinque anni, hanno superato i 160mila euro.

Oggi il Lions Club Forlì Host con i suoi 117 soci è il club più numeroso in Italia e rappresenta una realtà indissolubilmente legata alla città di Forlì. La cerimonia pubblica di celebrazione dell’anniversario, cerimonia che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Forlì, si terrà nel Salone Comunale sabato con inizio alle 10 . Alla manifestazione parteciperanno una folta rappresentanza dei club Lions Clubs gemellati con Forlì (Grimsby-Cleethorpes - Regno Unito, Porêc – Croazia, Padova ), il Governatore del Distretto 108A Giuseppe Rossi , i componenti del gabinetto distrettuale e gli Officers distrettuali, le autorità civili e militari della città, i soci dei club Lions cittadini e del circondario.

Nel corso della cerimonia saranno presentati il Libro del 55°, che completa la storia del Club descrivendo in modo dettagliato le attività da esso svolte grazie al contributo dei suoi soci, ed il Service del 55°. Beneficiari del Service del 55° sono alcuni giovani disabili che grazie al nostro contributo economico avranno modo di proseguire il percorso di formazione scolastica.

La manifestazione proseguirà, alle ore 11 , con la premiazione dei vincitori a livello cittadino della 25^ edizione del Concorso Artistico Internazionale “Un Poster per la Pace” sul tema “Immagina la Pace”. Il concorso, organizzato in tutto il mondo dai vari Lions club locali, è riservato ai ragazzi di età compresa tra 11 e 13 anni. I lavori realizzati dai giovani artisti forlivesi che hanno partecipato al concorso saranno esposti, a cura del Lions Club Forlì Host, in Palazzo Albertini a partire da sabato e fino a martedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento