Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Cantiere abbandonato in Piazza Saffi, sopralluogo del direttore nazionale dell'Agenzia del Demanio

"La situazione di degrado che si protrae ormai da anni in questo angolo di Piazza Saffi e che provoca molto disagio alla nostra città", dichiara il primo cittadino Drei

Sopralluogo sabato pomeriggio del direttore nazionale dell'Agenzia del Demanio Roberto Reggi al Palazzo degli Uffici Statali - su invito del sindaco di Forlì, Davide Drei - che ha voluto prendere personalmente visione della situazione relativa al cantiere che inibisce l'accesso per ragioni di sicurezza e che insiste ormai da troppo tempo nel portico di Corso Mazzini, angolo via delle Torri, generando una situazione di abbandono e degrado non più tollerabile. La visita del Direttore del Demanio segue quella, avvenuta venerdì mattina da parte dei tecnici regionali, con l’obiettivo di accelerare la rimozione delle transenne attualmente presenti nel cuore del centro storico e di ripristinare la fruibilità del portico che si affaccia su Piazza Saffi, con l’avvio contestuale dei lavori di recupero dell’immobile.

"La situazione di degrado che si protrae ormai da anni in questo angolo di Piazza Saffi e che provoca molto disagio alla nostra città - dichiara il primo cittadino Drei - dovrà giungere a risoluzione rapidamente così da restituire in tempi brevi alla collettività una porzione importante del nostro centro storico. Ringrazio il direttore Reggi di avere prontamente reagito alla richiesta di intervenire prendendo direttamente in mano la vicenda. Mi auguro ora che ogni Ente coinvolto faccia immediatamente la propria parte superando inutili burocrazie e contribuisca celermente  al ripristino del palazzo degli Uffici Statali per la  sua piena fruibilità e decoro a vantaggio della nostra città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere abbandonato in Piazza Saffi, sopralluogo del direttore nazionale dell'Agenzia del Demanio

ForlìToday è in caricamento