menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'annuncio di Bonaccini: l'Emilia Romagna renderà obbligatorio l'uso delle mascherine

Lo ha ufficializzato nella tarda serata di martedi con un post su Facebook il governatore Stefano Bonaccini

L'uso delle mascherine diventerà prossimamente obbligatorio in Emilia Romagna. Lo ha ufficializzato nella tarda serata di martedi con un post su Facebook il governatore Stefano Bonaccini. Il provvedimento, spiega Bonaccini, "lo faremo nei prossimi giorni, dopo che ne avremo distribuite altre quattro milioni gratuitamente ai cittadini dell’Emilia-Romagna attraverso i comuni". A Forlì, con un'ordinanza in vigore dal 23 aprile e firmata dal sindaco Gian Luca Zattini, l'uso delle mascherine è obbligatorio negli uffici pubblici, negli esercizi commerciali, nelle librerie, nei negozi, nei supermercati, nelle farmacie e in tutte quelle attività che in base alla normativa vigente sono regolarmente aperte.

Il presidente della Regione ha spiegato nel suo post che al termine della conferenza stampa post visita del presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla comunità ed alle istituzioni piacentine, nella provincia più colpita dall’epidemia nella nostra regione "ho avuto uno scambio di opinioni con una signora al balcone che mi esortava a rendere obbligatorie le mascherine. Le ho dato ragione ed e’ quello che faremo nei prossimi giorni, dopo che ne avremo distribuite altre quattro milioni gratuitamente ai cittadini dell’Emilia-Romagna attraverso i comuni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento