rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Cava-Villanova / Bologna

Tenta il colpo nell’abitazione di Ercole Baldini. La presenza del custode lo costringe alla fuga

Erano circa le 12 quando un individuo, col volto travisato, ha fatto irruzione nell’abitazione dell’indimenticato “Treno di Forlì”, lungo la via Emilia a Villanova

Tentato furto nell’abitazione di Ercole Baldini, il gigante del ciclismo scomparso il primo dicembre del 2022 all’età di 89 anni. Il fatto è avvenuto nella tarda mattina di venerdì. Erano circa le 12,30 quando un individuo, col volto travisato, ha fatto irruzione nell’abitazione dell’indimenticato “Treno di Forlì”, lungo la via Emilia a Villanova.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Lo ha fatto mandando in frantumi una finestra. In quel momento Mino, figlio di Ercole, e la moglie non si trovavano in casa. Il bandito è stato tuttavia scoperto dal custode - intervenuto dopo l'attivazione dell'allarme - il quale è stato minacciato con un taser. Quindi si è dato alla fuga senza rubare cimeli. Probabilmente erano quelli gli obiettivi del ladro. Sul posto gli investigatori dell'Arma hanno effettuato i rilievi di legge col personale della Scientifica. 

In occasione del passaggio del Giro d’Italia il 17 maggio in Romagna, la carovana rosa ha reso omaggio al Campione olimpico a Melbourne nel 1956, vincitore del Giro d’Italia nel 1958 e campione Mondiale a Reims nello stesso anno con un traguardo volante. Baldini sarà celebrato anche al Tour De France in occasione della tappa che collegherà Cesenatico con Bologna del 30 giugno, con il direttore del Tour Cristian Prudhomme che incontrerà la famiglia del campione forlivese a Faenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il colpo nell’abitazione di Ercole Baldini. La presenza del custode lo costringe alla fuga

ForlìToday è in caricamento