rotate-mobile
Incidenti in montagna / Santa Sofia

Incidente alla diga di Ridracoli: escursionista cade nella scarpata e riporta vari traumi

Sul posto erano presenti anche i Carabinieri Forestali di Corniolo e l'ambulanza di Premilcuore

Escursione con incidente alla Diga di Ridracoli. È successo lunedì mattina, intorno alle 11,40: l'uomo, classe 1953, si trovava con un gruppo di escursionisti quando è scivolato, cadendo fuori sentiero, lungo una scarpata. I compagni hanno subito allertato i soccorsi contattando il 118 che ha attivato la stazione monte Falco del Saer. L'individuazione della persona non è stata facile ma, dopo un'anamnesi dettagliata, i tecnici del Soccorso Alpino hanno potuto determinare il punto esatto che si trovava l'infortunato: l'uomo si trovava su un vecchio sentiero tra la località Farniole e i Tagli, sulla spalla sinistra prima del muro della diga di Ridracoli.

Dato il luogo impervio e la fitta nebbia è stato attivato "Eli Pegaso" di Firenze che, contestualmente alle squadre di terra del Saer, è giunto sull'infortunato. I tecnici del Soccorso Alpino hanno posizionato l'uomo sulla barella (dopo la prima visita da parte dei sanitari) e predisposto il paziente al recupero tramite verricello. L'uomo è stato trasportato in ospedale a Firenze per le cure del caso per aver riportato vari traumi. Sul posto erano presenti anche i Carabinieri Forestali di Corniolo e l'ambulanza di Premilcuore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente alla diga di Ridracoli: escursionista cade nella scarpata e riporta vari traumi

ForlìToday è in caricamento