menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa il giro del mondo in carrozzella, disabile-coraggio arriva a Forlì

Fa tappa a Forlì il disabile che gira il mondo in carrozzella. Dopo aver visitato circa 70 paesi del mondo e tre continenti, Mihesan Ioan, 54 anni, s è arrivato a Forlì a bordo di uno speciale mezzo a pedali

Fa tappa a Forlì il disabile che gira il  mondo in carrozzella. Dopo aver visitato circa 70 paesi del mondo e tre continenti, Mihesan Ioan, 54 anni, sposato con due figli in Romania, è arrivato a Forlì a bordo di uno speciale mezzo di viaggio: una carrozzella a pedalata manuale progettata e realizzata da lui stesso con posto letto e portabagagli. Nella nostra città è stato accolto con entusiasmo dalla Consulta degli Stranieri di Forlì e dalla Comunità romena che lo sta ospitando negli spazi adoperati dall’associazione “Hora”, la cui presidente, Monica Padurean, è anche vice-presidente della Consulta degli Stranieri.

Mihesan è un ingegnere meccanico che, nel 2000, perde gli arti inferiori a seguito di una grave malattia. Il dramma della mutilazione e dell’handicap, però, non lo ha privato del coraggio e dell’entusiasmo di vivere che, dal 2004, lo guidano nel suo viaggio in giro per il mondo. “Ci sono tanti disabili nel mondo – assicura Mihesan – che si sentono abbandonati e depressi. Percorro circa 50 km al giorno in carrozzella e con il mio viaggio vorrei donare a loro un messaggio di speranza e coraggio perché tutti i disabili possono essere felici e realizzare i propri sogni vivendo grandi emozioni”.

L’associazione Hora organizzerà SABATO 1° OTTOBRE alle 20:30, nella sede di Via dei Mille 28, una serata di beneficenza in cui verrà trasmesso un film sui viaggi di Mihesan con l’obiettivo di raccogliere un contributo economico per consentirgli di proseguire il Giro del Mondo in carrozzella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento