menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Bertinoro la nona edizione del Corso per Mediatori Internazionali

Inoltre, per promuovere l’educazione alla Pace, A.L.O.N.-G.A.N. sarà presente nelle giornate di mercoledì e sabato nelle scuole medie di Bertinoro e Santa Maria Nuova

Una trentina di partecipanti provenienti da tutta Italia, per i tre quarti donne e di età compresa fra i 20 e i 67 anni. Queste sono le caratteristiche degli iscritti alle nona edizione del Corso per Mediatori Internazionali di Pace promossa da A.L.O.N.-G.A.N., che si terrà nel Centro Universitario di Bertinoro dall’1 al 4 dicembre.

All’interno dell’iniziativa, nella serata di venerdì, nella saletta del Museo Interreligioso di Bertinoro, verrà organizzata una serata aperta alla cittadinanza, durante la quale verrà proiettato alle ore 21 il documentario-film “Tomorrow’s Land. How we decided to tear down the invisible wall”. Ambientato a At-Tuwani, un piccolo villaggio palestinese a controllo amministrativo e militare israeliano, esso mostra la nascita da circa 10 anni del Comitato di Resistenza Popolare, diretta espressione della rivolta dal basso della classe contadina locale.

Con il supporto degli attivisti israeliani, il movimento sta crescendo e si diventando uno dei possibili percorsi per costruire e immaginare un nuovo futuro. Introdurranno la proiezione i registi Andrea Paco Mariani e Nicola Zambelli, e ad essa seguirà un dibattito condotto da Fabio Cea ed Eleonora Berardi (volontari in Palestina di Operazione Colomba, Corpo Nonviolento di Pace della Comunità Papa Giovanni XXIII, Rimini) moderato da Massimo Tesei, dell’associazione Forlì Città Aperta.

Inoltre, per promuovere l’educazione alla Pace, A.L.O.N.-G.A.N. sarà presente nelle giornate di mercoledì e sabato nelle scuole medie di Bertinoro e Santa Maria Nuova con un progetto il cui scopo è fornire ai ragazzi un'interpretazione della nonviolenza, passando attraverso le loro percezioni. Per favorire tutto ciò, gli incontri verranno proposti sotto forma di attività interattive e d’animazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento