Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

A "Cara Forlì" tra tradizione e innovazione: Aldo Fabbri regala una Fisarmonica Scandalli per il vincitore del contest "Il Liscio nella Rete"

Aldo Fabbri è fisarmonicista, che dopo anni di studio fin da piccolo, suonò per la prima volta la fisarmonica in pubblico con Secondo Casadei a Reda, a 13 anni nel 1957 al Circolo Enal, suonando Romagna Mia

"Cara Forlì", la due giorni di grande festa del liscio, che il 4 e il 5 settembre omaggerà i 50 anni dalla scomparsa del Maestro Secondo Casadei in Piazza Saff,i con un ricchissimo programma di concerti, presentazioni e premi, ha attivato anche grandi momenti di affetto e di soildarietà. Aldo Fabbri, fondatore dell'Associazione Amici della Fontana Monumentale di Faenza, ha donato una perfetta Fisarmonica Scandalli del 1990, da regalare al giovane artista che vincerà il contest attivo per "Cara Forli", "Il Liscio nella Rete".

Fabbri è fisarmonicista, che dopo anni di studio fin da piccolo, suonò per la prima volta la fisarmonica in pubblico con Secondo Casadei a Reda,  a 13 anni nel 1957 al Circolo Enal, suonando Romagna Mia, chiamato sul palco proprio dal grande Maestro  che aveva notato questo bambino interessatissimo al liscio. "Lo abbiamo ringraziato anche a nome del Comune di Forli e di Casadei Sonora", informa Giordano Sangiorgi, organizzatore della due giorni forlivese che parte il 4 settembre con Riccarda Casadei, Mario Russomanno, Roberta Cappelletti, La Storia di Romagna, Moreno Il Biondo, Alessia Dal Cielo, Renzo & Luana, Mirco Gramelli e Martina Ricci, Francesco Belli, Federico Savini, Gregor Ferretti e prosegue il 5 settembre con Vittorio Bonetti & Cristiano Cavina, la Banda di Civitella, i Sunadur, e le orchestre di Cosafolk e Orkestra Pazzesca con gli ospiti Andrea Mingardi, Gabriele Graziani, Michele Fenati e Maurizio Tassani.

"Un gesto di una umanita' e di un'attenzione verso la tradizione da trasferire alle giovani generazioni, a significare che l'omaggio al grande Maestro Secondo Casadei, a 50 anni dalla scomparsa, e' ancora attuale anche tra i giovani: per questo, commossi da tale prezioso omaggio, abbiamo invitato Aldo Fabbri sul palco di Cara Forli per regalare lui direttamente la fisarmonica ai giovani vincitori de Il Liscio nella Rete il 4 e 5 settembre prossimi", conclude Sangiorgi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A "Cara Forlì" tra tradizione e innovazione: Aldo Fabbri regala una Fisarmonica Scandalli per il vincitore del contest "Il Liscio nella Rete"

ForlìToday è in caricamento