menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Forlì nuovo servizio trasporto pazienti oncologici

Grazie ai Volontari dell'Istituto Oncologico Romagnolo è attivo a Forlì dal primo di gennaio un nuovo servizio di Accompagnamento rivolto ai pazienti oncologici che hanno difficoltà a raggiungere i luoghi di cura

Grazie ai Volontari dell’Istituto Oncologico Romagnolo (IOR) è attivo nel territorio di Forlì dal primo di gennaio un nuovo servizio di Accompagnamento rivolto ai pazienti oncologici che hanno difficoltà a raggiungere i luoghi di cura. Il servizio è rivolto a tutti i pazienti che non sono in grado di guidare e non hanno familiari di supporto. Le persone che usufruiscono del servizio devono essere nelle condizioni fisiche e psicologiche per poter essere accompagnate da volontari e non da personale socio-sanitario.

L’accompagnamento, completamente gratuito, è garantito dal “Gruppo dei Volontari IOR in accompagnamento” di Forlì, grazie ad un’autovettura messa a disposizione dallo IOR. Per potere usufruire di questo servizio, è necessario telefonare al numero 3313073236, per prendere così un appuntamento con il coordinatore del gruppo dei Volontari.


Questa nuova attività si affianca al già attivo servizio di Assistenza Domiciliare, sempre garantito da Volontari IOR, rivolto a tutti pazienti oncologici e loro famigliari che ne facciano richiesta, in qualsiasi momento del percorso diagnostico, chirurgico e terapeutico ed anche all’interno del programma di cure palliative: per informazioni, tel. 345 1873100 (Catia). Cogliamo l’occasione per rivolgere un “appello” a tutti coloro che volessero collaborare con lo IOR in questo nuovo percorso intrapreso, prestando servizio come “autista”, per poter ampliare ancora di più la rete di questo importante aiuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento