menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Forlì presso la Fanzinoteca d'Italia "lezioni" di fanzinologia

L'attività dinamica che abbraccia i vari ambiti operativi della Fanzinoteca d'Italia con sede a Forlì (Via Curiel, 51), ambiti all'interno dei quali è in aumento esponenziale l'attenzione e l'interesse da parte di molte realtà forlivesi

L'attività dinamica che abbraccia i vari ambiti operativi della Fanzinoteca d'Italia con sede a Forlì (Via Curiel, 51), ambiti all'interno dei quali è in aumento esponenziale l'attenzione e l'interesse da parte di molte realtà forlivesi, nonché da tutta Italia, propone al suo pubblico calde novità in questo assolato periodo estivo. In aumento, anche, le iniziative socio-culturali messe in atto durante la stagione e che vedono proseguire l'impegno professionale socio-culturale messo in campo dallo Staff della Fanzinoteca. Contemporaneamente, a tutto ciò, la Fanzinoteca d'Italia continua a trovarsi al centro di attenzione da parte di altri enti locali e nazionali, tra le quali non mancano Istituti Superiori, Centri Aggregazione Giovanili, Centri Estivi, ecc. che, in varie occasioni, hanno accompagnato in sede fanzinotecaria le loro scolaresche o gruppi giovanili per renderli partecipi ad una speciale e atipica lezione sul mondo delle fanzine. Prossima presenza di "classe", per martedì 15 luglio dalle ore 9,00, saranno i circa 20 giovani del Servizio Civile, ambito culturale della Provincia di Forlì - Cesena, ragazzi provenienti appunto da vari comuni della provincia forlivese - cesenate. Questa è la seconda volta che i giovani del Servizio Civile partecipano ad un incontro informativo sul mondo fanzinaro, già nel 2012 i ragazzi allora aderenti al servizio civile passarono alcune ore alla Fanzinoteca per prendere atto e conoscenza di questa "altra" realtà culturale.

 
Quindi, una mattinata intensa che vedrà dirigere l'attenzione dei partecipanti posta sul versante della produzione di passione, legata alla ricerca comunicativa e grafica che solo gli appassionati sono in grado di realizzare. Corso innovativo che non mancherà, di certo, di dare i suoi risultati grazie alla presenza dell'esperto fanzinotecario, Gianluca Umiliacchi, sempre ben disponibile come nei casi precedenti che hanno visto presenti tra gli altri enti anche l’Istituto Techne di Forlì e l'Istituto Enaip di Cesena. Una impostazione didattica che vuole contribuire a favorire una più democratica ed efficace diffusione della cultura e ad affermare un diverso approccio alla realizzazione e fruizione, meno frettoloso e nevrotico, più accessibile e consapevole, più slow. Questa proposta aderisce alla volontà di promozione dell'editoria fanzinara italiana, stimolando la conoscenza della produzione fanzinara con un marcato coinvolgimento territoriale. Iniziativa, questa, che rappresenta la valida proposta di presentare una  atipica produzione, con tutte le sue sfaccettature, attraverso il mondo dell'autorproduzione, iniziativa dedicata a tutti gli interessati.
 

 
Ennesima conferma di come la "Biblioteca delle fanzine", realtà unica in tutta Italia, è a tutti gli effetti un attore sociale attivo in grado di rendere i cittadini protagonisti indiscussi, da un lato ridisegnando nuove modalità e tempi dell'informazione, dall'altro donando nuova linfa al protagonismo e alla voglia di partecipazione delle persone, immancabili portatrici di nuove istanze. Tutte attività inserite nell'ambito della Quarta Edizione della manifestazione “Un mare di... fanzine”, con iniziative promosse per contribuire ad arricchire l’offerta socio-culturale ed ampliare il patrimonio culturale locale. Questo evento si propone di offrire uno sguardo aperto al cambiamento della comunicazione sociale e al suo possibile coinvolgimento attraverso la partecipazione rivolta ai fanzinari e anche alla loro creatività, alle trasformazioni artistiche e produttive della stessa editoria fanzinara italiana. Lo Staff preparato e diretto dall’esperto fanzinotecario Umiliacchi propone agli interessati quattro aperture pubbliche settimanali, due pomeridiane del martedì e venerdì dalle 14.00 alle 18.00, e due nelle mattinate del mercoledì e giovedì dalle 9,00 alle 13,00. Per conoscere dettagliatamente tutte le iniziative e chiedere informazioni la Fanzinoteca d'Italia ha disponibile il sito www.fanzinoteca.it o la e-mail fanzinoteca@fanzineitaliane.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento