menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Galeata confronto sul futuro della Protezione Civile

Si tiene a Galeata sabato 3 marzo la Conferenza "La Protezione Civile di Domani: Istituzioni, Volontariato e Cittadini per Comunità sicure" organizzata dalla Associazione "Progetto Domani"

Si tiene a Galeata sabato 3 marzo la Conferenza “La Protezione Civile di Domani: Istituzioni, Volontariato e Cittadini per Comunità sicure” organizzata dalla Associazione “Progetto Domani” e conclusa dall’Onorevole Gianluca Benamati, componente della Commissione Ambiente, Lavori Pubblici e Territorio” della Camera dei Deputati. Dopo le note polemiche sulla reale capacità di intervento e i relativi problemi di coordinamento e responsabilità del sistema di Protezione Civile, l’appuntamento di Galeata vuole fornire una prima occasione di confronto e riflessione tra le Amministrazioni, gli Operatori del settore e il mondo del Volontariato che ancora una volta si è distinto per generosità e professionalità negli interventi della recente “emergenza neve”.

La Conferenza si incentra sul concetto di “comunità sicure”, concetto che può essere tradotto come “comunità resilienti”, cioè comunità locali che, grazie alla cooperazione tra le Istituzioni, il Volontariato e i Cittadini, sono in grado di ridurre i rischi per persone e cose agendo in maniera sinergica e collaborativa. Tutto questo prima, durante e dopo un’eventuale emergenza.
Nella prima parte della Conferenza è programmata una tavola rotonda che affronterà il tema delle Comunità Sicure e di un rinnovato modello di Protezione Civile.

Sarà il punto di vista delle Istituzioni rappresentate da Marco Iachetta in qualità di Vice-delegato alla Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, dall’Assessore Regionale alla Protezione Civile Paola Gazzolo, da Guglielmo Russo - VicePresidente della Provincia di Forlì Cesena, da Lorenzo Mirelli – Presidente del Coordinamento di Volontariato di Protezione Civile provinciale e da Lorenzo Alessandrini, grande esperto di Protezione Civile - già Sindaco di Serravezza (LU) - in rappresentanza del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La tavola rotonda sarà conclusa da Luca Calzolari, Direttore de “Il Giornale della Protezione Civile.it” primo ed unico quotidiano online specializzato nel settore Protezione Civile. Calzolari affronterà i temi della comunicazione prima e durante l’emergenza anche grazie all’aiuto dei Social Network.

La seconda parte della Conferenza è dedicata agli interventi delle Associazioni di Volontariato e dei Corpi che operano nella Valle del Bidente (ma ci sarà spazio anche per le altre Associazioni che interverranno) proprio perché è importante che le Istituzioni ascoltino la voce dei Volontari i quali operano quotidianamente a fianco dei Comuni e dei Cittadini.

Durante la Conferenza si rifletterà anche sulle recenti operazioni dell’emergenza neve e si coglierà l’occasione per ringraziare i Comuni, il personale pubblico, i Corpi, le forze di Polizia, le Forze Armate e tutte le Istituzioni che si sono prodigate nelle due settimane di fortissimo maltempo.
L’appuntamento di Galeata rientra infine nelle iniziative celebrative del 20° anniversario della approvazione della Legge istitutiva del Servizio nazionale di protezione Civile (225/92) e il 30° anniversario della costituzione del Dipartimento nazionale della Protezione Civile grazie al logo ufficiale gentilmente concesso dal Dipartimento stesso.

Da questa iniziativa anche l’ANCI, che rappresenta 8.092 Sindaci, i quali sono Autorità di Protezione Civile, intende ripartire per dare il proprio contributo all’ammodernamento e revisione dell’intero sistema nazionale e territoriale di Protezione Civile.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento