A Happy Family Expo 2017 non solo bambini e famiglie, ma anche insegnanti

Una sala borsa gremita di insegnanti di scuola dell'infanzia statale, sabato 25 febbraio, nella mattinata dell'inaugurazione della fiera. Per parlare di educazione, di cura, di ambienti di apprendimento.

"Scuola dell'infanzia. Il prima e il dopo… Una certa idea di zerosei". Questo il titolo del sesto seminario provinciale di scuola dell'infanzia che nel 2017 si è aperto al territorio, ospite di Happy family expo e ha visto la partecipazione di numerose maestre della scuola dei piccoli. Sono state presentate esperienze significative di continuità, di valutazione, di animazione alla lettura da parte di chi le vive quotidianamente con i bambini, con uno sguardo attento e collaborativo al prima (l'asilo nido) e al dopo (la scuola primaria). E la cornice culturale, pedagogica e istituzionale di Giancarlo Cerini, esperto di educazione e di politiche formative, cittadino e amico della Romagna, che ha disegnato un brillante affresco della scuola italiana, anche alla luce del decreto legislativo sul sistema integrato che proprio in questi giorni è sul tavolo delle commissioni parlamentari. Presenti anche il dirigente dell'Ufficio scolastico territoriale, Giuseppe Pedrielli, il vicesindaco di Forlì, Lubiano Montaguti e una rappresentanza di dirigenti e coordinatrici pedagogiche delle scuole comunali e paritarie, a rinsaldare la collaborazione fra le diverse tipologie di scuola dell'infanzia presenti nel territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, frenano i contagi nel Forlivese. Ma si segnala un morto in più in città

Torna su
ForlìToday è in caricamento