A Santa Sofia la biblioteca si fa 'virtuale' e porta i libri a domicilio

A seguito del dpcm in vigore fino al prossimo 3 dicembre, infatti, la Biblioteca Comunale è chiusa al pubblico ma ha deciso di organizzare un nuovo servizio: la consegna a domicilio dei libri

A Santa Sofia, la Biblioteca Comunale “Luciano Foglietta” propone nuovi servizi ai propri iscritti. A seguito del dpcm in vigore fino al prossimo 3 dicembre, infatti, la Biblioteca Comunale è chiusa al pubblico ma ha deciso di organizzare un nuovo servizio: la consegna a domicilio dei libri. Un servizio gratuito disponibile nelle mattine di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 13.30, che permette ai lettori di contattare la biblioteca e ricevere comodamente a casa il libro richiesto. L'iter è molto semplice: se si conosce già autore e titolo è possibile verificare la disponibilità del libro tramite il sito Scoprirete oppure contattando la biblioteca telefonicamente (0543974551) o tramite la pagina Facebook.

Per i lettori che, invece, erano abituati a scegliere tra le varie proposte a scaffale, c'è la possibilità di consultare la pagina Facebook della Biblioteca che diventerà, in questo periodo, una sorta di vetrina virtuale, con proposte che spaziano dalla narrativa per ragazzi ai saggi, dai romanzi rosa ai gialli. Inoltre, per chi non usa i social network, è comunque possibile un servizio di consulenza: telefonando alla Biblioteca negli orari di apertura si potranno ricevere consigli di lettura per trovare il titolo giusto. Una volta verificata la disponibilità del titolo desiderato, l'utente dovrà solo lasciare i propri recapiti e si vedrà consegnare il libro a casa. In alternativa, per gli utenti che non risiedono a Santa Sofia, è possibile prenotare un appuntamento per il ritiro del libro presso la biblioteca. Nel rispetto della normativa, prima della consegna i libri verranno igienizzati e al momento del rientro in biblioteca verranno sottoposti ad un periodo di quarantena. Il servizio è attivo per gli iscritti alla Biblioteca, mentre i non iscritti possono contattare la Biblioteca per effettuare l'iscrizione e, successivamente, richiedere un libro in prestito.

“Alla luce del nuovo periodo di restrizioni che stiamo vivendo, abbiamo pensato di promuovere la lettura con questo servizio – dice l'assessora alla cultura Isabel Guidi - Un libro è sempre un ottimo compagno, ad ogni età, ed oltre all'aspetto di svago ricordo che molti studenti frequentano la Biblioteca prendendo in prestito testi classici da leggere e studiare in classe. C'è, poi, una cosa che mi rende particolarmente orgogliosa: la nostra biblioteca ha recentemente effettuato un cospicuo acquisto e abbiamo, quindi, molti nuovi titoli che vogliamo subito mettere a disposizione dei lettori”.

Recentemente, infatti, la Biblioteca Comunale “Foglietta” ha ricevuto un finanziamento di 5000 euro grazie al decreto del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo n. 267 del 4 giugno 2020 di riparto del "fondo emergenze imprese e istituzioni culturali". Grazie a questo contributo sono stati acquistati oltre 400 titoli di narrativa classica, novità editoriali, libri per ragazzi e bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento