Abilitazione scientifica all'insegnamento per un medico di Rianimazione dell'ospedale di Forlì

L’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale di Forlì, diretta da Stefano Maitan , da oggi annovera tra i suoi medici un medico che ha ottenuto l' Abilitazione Scientifica Nazionale

L’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale di Forlì, diretta da Stefano Maitan , da oggi annovera tra i suoi medici un medico che ha ottenuto l' Abilitazione Scientifica Nazionale per ricoprire le funzioni di Professore di II Fascia nel settore concorsuale di Medicina, Disciplina Anestesiologia, il Dott Ruggero Massimo Corso. Molto positivi i giudizi della Commissione nazionale che gli ha assegnato tale abilitazione.

 Il Dott. Corso, Coordinatore Medico del Blocco Operatorio della unità operativa  Anestesia Rianimazione dell’Ospedale “G.B Morgagni - Pierantoni", già rappresentante per l’Italia alla Società Europea per la gestione delle vie aeree (European Airway Management Society), oltre che membro del comitato scientifico della medesima società, è autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche e relatore in numerosi congressi nazionali e internazionali. La sua attività di ricerca è incentrata prevalentemente sul controllo delle vie aeree nei diversi contesti clinici, sulla gestione perioperatoria dei pazienti affetti da sindrome delle apnee ostruttive del sonno e sulla organizzazione dei percorsi chirurgici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Come cambia lo shopping di Natale, le regole per bar e ristoranti e il coprifuoco di Capodanno: ecco il dpcm che blinda le feste

Torna su
ForlìToday è in caricamento