rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Accende i fuochi d'artificio e colpisce mamma e figlia coi razzi

Le due donne hanno riportato delle leggere ustioni, per l'amante dei giochi pirotecnici è scattata la denucia

Poteva andare peggio per una mamma forlivese 38enne e la sua figlia di pochi anni che, domenica sera a Mondaino, sono state colpite da alcuni fuochi d'artificio. Le due donne, secondo quanto emerso, si trovavano a passeggio nel paesino dell'entroterra dove era in corso l'ultima serata del "Palio del Daino". Un 38enne, residente a Bastia Umbra, senza alcuna autorizzazione ha pensato di accendere i razzi, acquistati in libera vendita, che durante la caduta hanno colpito mamma e figlia procurando loro delle leggere ustioni ma senza alcuna conseguenza medica. L'uomo, individuato dai carabinieri, è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accende i fuochi d'artificio e colpisce mamma e figlia coi razzi

ForlìToday è in caricamento