menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esercito, il 66esimo reggimento "Trieste" abilita 41 nuovi fanti aeromobili

Il 66° Reggimento "Trieste" di Forlì è l'unico centro di formazione aeromobile

Si è svolta alla caserma "De Gennaro" di Forlì, sede del 66esimo Reggimento "Trieste", la cerimonia di consegna del brevetto di aeromobilità avanzata a 41 fanti aeromobili dell’Esercito Italiano che hanno superato il 34esimo corso. A consegnare il distintivo ai neo-brevettati del "Trieste", è stato il comandante della Brigata Aeromobile "Friuli", Generale di Brigata, Stefano Lagorio. L’intensa attività addestrativa del fante aeromobile, reclutato su base volontaria, inizia con le preselezioni fisiche e il successivo "test di sbarramento" (prove di forza, agilità e resistenza) svolto neii reggimenti addestramento volontari (Rav).

Il personale idoneo, terminata la formazione di base, è assegnato al 66esimo Reggimento dove, per 6 settimane, frequenta il corso di Addestramento Individuale al Combattimento Aeromobile (Aica). Successivamente gli aspiranti, per altre tre settimane, apprendono le capacità di inserzione con le tecniche di discesa da elicottero in volo stazionario alto mediante "fast roping" e "rappeling" sia di notte che di giorno. Ultimato l’iter addestrativo, con uno studio degli aeromobili in dotazione alla Forza Armata, il personale formato è stato quindi assegnato alle Compagnie operative.

Il 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste”, unico di fanteria aeromobile dell’Esercito Italiano, insieme ai reparti di volo quinto "Rigel" e al settimo "Vega" assicura le capacità di ricerca e salvataggio di personale disperso (Personnel Recovery) in ambiente non permissivo e quella di evacuazione sanitaria (Medevac) nella missione all'estero, come ad esempio nell'Operaizone "Resolute Support" in Afghanistan. In ambito nazionale, è attualmente impiegato nell’operazione “Strade sicure” nella Piazza di Vibo Valentia e di Roma.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento