Aeronautica Militare, formati al Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli oltre 100 militari nel 2018

Il corso appena concluso è alla sua seconda edizione, con lo scopo di istruire i frequentatori sugli interventi di primo livello tecnico sugli Mhe-Gse in dotazione agli aeroporti Militari in Italia e in teatro operativo

Venerdì si è chiuso l’anno formativo del Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli, infatti dal 4 al 14 dicembre, si è svolto il Secondo Corso di Manutenzione dei Mezzi di rampa Mhe-Gse (Material Handling Equipment/ Ground Support Equipment). L’ente nel corso del 2018 è stato sede di numerose sessioni indirizzate ad una capillare specializzazione tecnica, formando più di 100 militari dell’Aeronautica Militare. Il corso appena concluso è alla sua seconda edizione, con lo scopo di istruire i frequentatori sugli interventi di primo livello tecnico sugli Mhe-Gse in dotazione agli aeroporti Militari in Italia e in teatro operativo.

Nel quadro di una costante professionalizzazione del personale militare, l’Aeronautica Militare ha valutato la necessità di aumentare le capacità del proprio personale tecnico istituendo un ciclo di formazione graduale che possa permettere ai manutentori di intervenire nelle riparazioni ordinarie affinché l’eventuale esigenza eccezionale possa essere risolta rapidamente abbattendo, nel contempo, i costi. Il comandante del Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli, il tenente colonnello Luca Zorzan, nel chiudere il corso, ha sottolineato come "gli istruttori del Secondo Gruppo, militari e civili, abbiano saputo trasmettere per tutto il 2018 le conoscenze indirizzate a migliorare la manutenzione di automezzi e apparati della Difesa utili, in molti casi, anche alle altre Istituzioni del Paese".

"Permettetemi di manifestare, ha concluso il Comandante, il profondo orgoglio per gli uomini e le donne del Secondo Gruppo che anche in questo anno che si sta chiudendo, hanno contribuito a rendere l’Aeronautica Militare una Forza Armata sempre più utile al Paese, obiettivo che percorreremo con rinnovata convinzione anche per tutto il 2019", afferma Zorzan.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Divampa l'incendio in un'abitazione, distrutta la stanza della cucina. Nessun ferito

  • Cronaca

    La sicurezza parte dalla progettazione della città, linee guida per fare "quartieri ideali"

  • Cronaca

    Sicurezza, quasi pronta la nuova videosorveglianza della zona dei Portici

  • Cronaca

    Lui è ubriaco, i suoi amici lo rimproverano: la lite è furiosa, deve intervenire la Polizia

I più letti della settimana

  • Errore nella differenziata, avviso rosso e bidone ancora pieno: "Ma non c'era tolleranza?"

  • Tenta di togliersi la vita impiccandosi ad un termosifone: strappato alla morte

  • Terza nuova apertura in Piazza Saffi, l'ex "Ceccarelli" attrae imprenditori cesenati

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • Compra in un negozio, ma appena esce cambia idea e pretende i soldi indietro: alla fine viene denunciata

  • Era ricercato per una serie di truffe online in tutt'Italia: bivaccava con un sacco a pelo a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento