80esimo dell'Aeronautica a Forlì: porte aperte e show teatrale per la Pediatria

Per una sera il comando di via Solombrini si è trasformato in un palcoscenico, ospitando la commedia teatrale originale "Un giorno all'improvviso", della compagnia "Partenopei e parte...Napoletani" di Roma

Porte aperte sabato sera alla base del Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli di Forlì per festeggiare l'ottantesimo anniversario dell'insediamento dell'Aeronautica Militare nella città mercuriale. Per una sera il comando di via Solombrini si è trasformato in un palcoscenico, ospitando la commedia teatrale originale "Un giorno all'improvviso", della compagnia "Partenopei e parte...Napoletani" di Roma, ideata, scritta e diretta da Salvatore Rivoli, interpretata dagli attori Alessandro Capone, Roberto Celestini, Elena Elisa Miotto, Sara Felci e dallo stesso autore e regista Rivoli.

Tra gli spettatori era presente anche l'assessore Sara Samorì. Non si è trattato, come ha spiegato il comandante, il tenente colonnello Luca Zorzan, "di una semplice rappresentazione teatrale, ma del gesto, generoso, di tutti gli uomini e le donne che lavorano ogni giorno alla base, i quali hanno costruito il palco, l'illuminazione, gestito luci e suoni, allestito un padiglione normalmente adibito alla riparazione di gruppi elettrogeni come una sala teatrale". Tutti gli attori hanno recitato gratuitamente e il ricavato è stato interamente devoluto alla Pediatria dell’ospedale "Morgagni - Pierantoni" ,"come segno tangibile di solidarietà verso un’Istituzione d’eccellenza del territorio forlivese che svolge un’attività di assistenza fondamentale per tutti i bambini", ha ricordato il tenente colonnello Zorzan, che ha anche ringraziato di cuore tutti coloro che hanno contribuito, in ogni forma, a realizzare l'evento.

Grande emozione e riconoscenza anche nelle parole finali del primario della Pediatria di Forlì, Enrico Valletta, che ha ringraziato gli organizzatori per questo evento "che non si è  svolto come una semplice raccolta di fondi, ma come la realizzazione creativa e generosa di una comunità di persone per beneficenza". "Il comandante del Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli Zorzan e il primario del Reparto Pediatria, Valletta - spiegano gli organizzatori - hanno espresso la loro riconoscenza al regista e autore della commedia Rivoli e a tutti gli attori della Compagnia, per il nobile gesto indirizzato ad aiutare la ricerca e il sostegno sanitario per i bambini, in un produttivo percorso attraverso il quale il Secondo Gruppo vuole essere sempre più radicato nel territorio locale, facendo emergere quelle peculiarità che possono essere utili alla cittadinanza".

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Aspettare tre ore dopo mangiato per fare il bagno: è davvero obbligatorio?

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento