Maggioli (Confindustria): "Per Forlì e Rimini sogno un aeroporto unico con due piste"

' la presa di posizione che arriva da Paolo Maggioli, che riserva alla rinata “guerra dei cieli” tra Rimini e Forlì una parte della sua conferenza stampa sul tema della ripartenza dopo l'emergenza Covid

La polemica politica si tenga fuori dagli aeroporti. E' la presa di posizione che arriva da Paolo Maggioli, che riserva alla rinata “guerra dei cieli” tra Rimini e Forlì una parte della sua conferenza stampa sul tema della ripartenza dopo l'emergenza Covid. Critica il presidente di Confindustria Romagna: “Ricordo che sono due iniziative private rappresentate da imprenditori di prim'ordine di questo territorio, che hanno dimostrato di saper gestire le loro attività e investire il loro denaro. Quando il 'pubblico' inizia a discutere di economia dei 'privati' di buono non c'è mai stato niente di buono”.

E aggiunge: “Non c'è da scandalizzarsi se un ogni territorio sarà attento allo sviluppo del proprio aeroporto, ma non sia la politica a generare confusione”. Quello che viene chiesto da Maggioli, invece, è un “coordinamento tra gli imprenditori e stiamo lavorando su questo” e un “confronto con la Regione”. Ma senza andare divisi: “Sugli aeroporti dobbiamo essere bravi e lungimiranti in Romagna, dobbiamo andare coordinati dalla Regione, non con un derby istituzionale tra Rimini e Forlì”. E conclude: “Una suggestione che vorrei? Un aeroporto unico della Romagna con due piste. Ma la cosa più importante ora è spingere ad un coordinamento regionale, per far crescere entrambe le infrastrutture in modo armonioso, tenendo conto le esperienze non positive degli anni passati”. Il tutto partendo da “super-imprenditori che sanno fare il loro mestiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento