Ore 10, un 28 ottobre storico per l'aeroporto di Forlì: il Ridolfi è pienamente operativo

Mercoledì lo scalo di via Seganti è ufficialmente diventato aperto al traffico aereo commerciale

Ore 10 del 28 ottobre 2020. Un orario ed un giorno non qualunque per l'aeroporto "Luigi Ridolfi" di Forlì. Già, perchè in quel momento lo scalo di via Seganti è ufficialmente diventato aperto al traffico aereo commerciale. Oltre ai vertici di F.A. srl era presente anche il vicesindaco Daniele Mezzacapo. Giovedì alle 11 è in programma il taglio del nastro ufficiale, alla presenza in videoconferenza del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli. Durante l'evento (riservato soltanto alle istituazioni e non aperto al pubblico) interverranno anche il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il presidente di Enac Nicola Zaccheo. L'inaugurazione sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook e Instagram di F.A. e sarà curata da Pubblisole.

"E' un'opportunità di rilancio per la nostra città, che consentirà uno sviluppo economico e commerciale diverso da quello che conosciamo - sono le parole di Mezzacapo -. Quella di giovedì sarà una data storica per Forlì, che di ricente ha ricevuto la notizia che anche la compagnia aerea Air Horizont inizierà ad operare con voli di linea". Alla compagnia maltese, che ha scelto il "Ridolfi" come suo hub, si aggiungono Air Dolomiti, la compagnia greca Lumiwings e l'italiana Ego Airways, in attesa della certificazione operativa.

Anche i coordinatori provinciali di Italia Viva, Sara Biguzzi e Tommaso Pirini, accolgono favorevolmente la notizia: "L’aeroporto di Forlì, insieme a quello di Rimini e al porto di Ravenna, rappresenta un’opportunità importante per l’economia del nostro territorio. Riuscire ad avere infatti diversi punti di contatto con il resto del mondo, in posizioni strategiche, ci permetterà di fornire un ambiente sempre più favorevole allo sviluppo di quelle imprese che desiderano espandersi e diffondere le proprie qualità nel mercato globale. Rimane importante e sempre più urgente trovare una sincronia tra i diversi hub, per poter ottimizzare la circolazione di merci e persone in tutto il territorio romagnolo".

I coordinatori vogliono sollecitare le amministrazioni delle tre province della Romagna, insieme con gli stakeholders che gravitano intorno alle principali infrastrutture del nostro territorio, e alle associazioni di categoria, rappresentanti degli interessi di tutte le compagini economiche, "a definire un piano di coordinamento e sviluppo che permetta una stretta collaborazione tra porti, aeroporti e le altre vie di comunicazione, affinché possano esprimere al meglio le loro potenzialità e quelle del territorio. I tempi sono maturi per riunire gli interessati di fronte ad un tavolo, reale o virtuale che sia, e pianificare il futuro coordinamento delle infrastrutture della Romagna, per proiettarla ad un passo dal resto del mondo".

Voli di linea

Il primo volo di linea è fissato per martedì 1 dicembre. Il velivolo di Air Dolomiti decollerà da Monaco alle 17.50 di quel giorno, con atterraggio alle 19 a Forlì e decollo dal Ridolfi alle 19.40 ed arrivo a Monaco alle 20.50. Sarà il primo volo di linea regolare dopo l'ultimo che atterrò a Forlì, che fu il 30 marzo del 2013, arrivato dalla città rumena di Cluj. Uno stop di sette anni e mezzo. Intanto si organizza in Italia anche la compagnia greca Lumiwings, che servirà le rotte con l'Est Europa e la Grecia.

Dalla prossima primavera Air Horizont collegherà via Seganti con Spagna, Germania e Ungheria, mentre Ego Airways, con sede a Milano-Malpensa, inizierà probabilmente le operazioni di volo per l’estate 2021, data tuttavia condizionata dal processo di ottenimento del Certificato di Operatore Aereo (Aoc). Nel frattempo alcune indiscrizioni parlano di voli per Catania-Fontanarossa, Bari-Palese, Lamezia Terme e Cagliari-Elmas. Come aerei, riporta l'indiscrezione pubblicata su "Mobilita.org", verrebbero utilizzati gli Embraer E190 ed E195.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un'auto in sorpasso, sciagura in via Del Partigiano: ciclista perde la vita

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Famiglia finisce in quarantena: non solo tamponi, una settimana di burocrazia per "tornare il libertà"

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

Torna su
ForlìToday è in caricamento