rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Aeroporto, tempo scaduto per Halcombe, Enac: "Vicenda agli sgoccioli"

Regna il mistero attorno all'aeroporto Ridolfi di Forli'. Mercoledí sarebbe dovuta essere la giornata decisiva, pare l'ultima concessa da Enac, dopo una serie di proroghe, all'imprenditore americano Robert Halcombe per aprire lo scalo

Regna il mistero attorno all'aeroporto Ridolfi di Forli'. Mercoledì sarebbe dovuta essere la giornata decisiva, pare l'ultima concessa da Enac, dopo una serie di proroghe, all'imprenditore americano Robert Halcombe per aprire lo scalo. Ma il tema non e' stato trattato nella riunione di mercoledì del consiglio di amministrazione dell'Ente per il volo. Come spiega alla 'Dire' il presidente Vito Riggio si e' comunque "agli sgoccioli" della vicenda, i tempi per capire quale sara' il futuro dello scalo romagnolo saranno "rapidi". Certo traspare un po' di delusione per l'atteggiamento del patron di Air Romagna. Qualora non riuscisse a mantenere gli impegni presi, la palla passera' nelle mani del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, che dovrà decidere se "andare a nuova gara", ma sarebbe la terza, oppure "chiudere" l'infrastruttura.

Ipoteticamente e' anche possibile che una cordata di imprenditori romagnoli rilevi le quote di Halcombe, attraverso una trattativa privata. Sarebbero pero' necessarie "molta serieta'" e prontezza gia' dal momento dell'eventuale annuncio di Enac di impossibilita' di aggiudicare la pista del Ridolfi. (Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, tempo scaduto per Halcombe, Enac: "Vicenda agli sgoccioli"

ForlìToday è in caricamento