rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Aeroporto, i sindacati attendono al varco Halcombe: chiesto un incontro

I sindacati attendono al varco Robert Halcombe, l'imprenditore americano che con il 92% guida Air Romagna, la società che si è aggiudicata da unica partecipante il bando Enac per il "Ridolfi". Anche il tessuto imprenditoriale locale, coop comprese, è in subbuglio

I sindacati attendono al varco Robert Halcombe, l'imprenditore americano che con il 92% guida Air Romagna, la società che si è aggiudicata da unica partecipante il bando Enac per il "Ridolfi". Anche il tessuto imprenditoriale locale, coop comprese, è in subbuglio, con al vaglio la possibilità di entrare nel capitale sociale, mentre i sindacati cominciano a perdere la pazienza, oltre che la speranza.
 

La certificazione da parte dell'Ente per il volo dovrebbe arrivare entro fine mese. E una visita all'infrastruttura e' in programma lunedi' 16 febbraio. Giornata che potrebbe essere fondamentale per il futuro del "Ridolfi". Proprio per lunedì e' infatti atteso anche Halcombe. Presenza fondamentale per la firma di una serie di "atti formali", spiega il segretario provinciale della Cgil, Paride Amanti, necessari per l'operativita' dell'aeroporto. L'imprenditore sarebbe dovuto arrivare in citta' una decina di giorni fa, ma si è ammalato. Conta pero' ora di rimanere a Forli' due o tre settimane e i sindacati gli chiederanno un incontro ufficiale. Anche perche' finora del piano industriale non c'e' traccia.
 

"Vogliamo fare con lui- precisa Amanti parlando alla 'Dire'- il punto della situazione per avere un crono programma e i contenuti del progetto". Insomma "tempi e modalita'", anche per le assunzioni dei lavoratori, quelli di Seaf e quelli dell'indotto, un'ottantina in tutto. I sindacati hanno incontrato di recente l'accountable manager di Air Romagna, Sandro Gasperrini, ma si e' alla stretta finale per cui, segnala Amanti, "serve un approfondimento". L'auspicio dei sindacati e' doppio: da un lato che "a livello regionale" si prediliga "una rete di aeroporti non in contrapposizione tra loro, ma in sinergia in base alle varie specializzazioni". Dall'altro che gli imprenditori locali "battano un colpo per un progetto importante per tutto il territorio". Anche se il segretario provinciale della Uil, Luigi Foschi, "grande fiducia" non ne ha. (Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, i sindacati attendono al varco Halcombe: chiesto un incontro

ForlìToday è in caricamento