Aeroporto, l'assessore Corsini conferma i 10 milioni. "Distanziamento sociale, turismo in Appennino avvantaggiato"

L'assessore regionale è anche quello competente per il Turismo. E la sua analisi, sull'Appennino forlivese, è promettente: “In montagna e nel parco nazionale, dato gli spazi ampi, ci saranno meno i timori di distanziamento sociale"

Il sostegno della Regione all'aeroporto di Forlì è confermato ora più che mai, “dato che se programmiamo nuovi investimenti la base è la riconferma di quelli già promessi”. A spiegarlo è l'assessore regionale alle Infrastrutture Andrea Corsini, nel corso di una diretta Facebook organizzata dal Partito Democratico del territorio forlivese, mercoledì sera. 

Corsini ha spiegato di essersi sentito recentemente col presidente di FA Srl, la società di gestione, Giuseppe Silvestrini: “Abbiamo fatto un incontro in videconferenza sabato pomeriggio e gli ho riconfermato che gli impegni presi durante la campagna elettorale sono riconfermati, a maggior ragione ora che programmiamo nuovi investimenti” e quindi la base di partenza non può che essere “la riconferma di quelli già promessi”. Sempre Corsini: “Ho detto a Silvestrini che non appena l'aeroporto di Forlì sarà in grado di presentarci un piano industriale, così come abbiamo fatto con l'aeroporto di Parma e come stavamo facendo con quello di Rimini prima dell'arrivo del Coronavirus, siamo disposti a fare un investimento di circa 10 milioni di euro per sostenere gli investimenti”. Ed ancora: “Non daremo soldi per entrare in società, quelle sono esperienze del passato che non vogliamo più ripetere. L'aeroporto dovrà essere gestito da privati, che fanno il loro mestiere. Il nostro lavoro è sostenere lo sviluppo economico”. I ritardi e i costi aggiuntivi non mancano ma, conclude Corsini, “ho sentito Silvestrini molto determinato”. 

L'assessore regionale è anche quello competente per il Turismo. E la sua analisi, sull'Appennino forlivese, è promettente: “In montagna e nel parco nazionale, dato gli spazi ampi, ci saranno meno i timori di distanziamento sociale. Il Coronavirus ci influenzerà sulle scelte per le vacanze”. Sulle mete dell'Appennino “c'era già un trend di risalita di queste prima del virus, il nostro Appennino sarà un'occasione sia per una vacanza attiva ma anche per quelle non attive con qualche giorno di relax nella natura, tra i borghi, le foreste e dell'aria pulita”. Questo, però, a patto di “tenere alta l'asticella della qualità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo approfittato della presenza dell’assessore Andrea Corsini per discutere di politiche territoriali e Fase 2 e per fare una panoramica di alcune delle tematiche più urgenti per il territorio forlivese, a fronte delle opportunità che speriamo si aprano concretamente per imprese e cittadini, con gli interventi di Governo e Regione”, aggiunge da parte sua il segretario Pd Daniele Valbonesi. “Lo sforzo finanziario che la Regione ha messo in campo sin qui è ingente ma non basta. Lo stesso Corsini sottolinea l’importanza dell’integrazione delle politiche regionali con fondi nazionali, da integrare ulteriormente con la programmazione 2021-27 dei fondi strutturali europei. Mai come ora la sinergia tra risorse, livelli di governo, territori e parti sociali, risulta essenziale affinché gli sforzi economici e le azioni non si risolvano in contributi a pioggia fine a se stessi, poco utili a produrre effetti di lunga durata su occupazione, produzione e ripresa economica in tutti i settori”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Giovani e coronavirus, Vicini: "La perdita di gusto e olfatto non va sottovalutata. Serve consapevolezza"

  • Grande Fratello, fisico scolpito per Denis Dosio: sette mesi tra dieta e allenamenti, "Ammetto che è tosta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento