menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, Mezzacapo: "Pronti a valorizzare la grande opportunità di rilancio del territorio"

Evidenzia Mezzacapo: "Il Comune di Forlì farà la sua parte con convinzione e prontezza, per determinare le condizioni idonee a rendere il territorio attrattivo e attrezzato"

"L'inserimento dell'aeroporto Luigi Ridolfi nella cosiddetta "tabella A" è l'atto fondamentale per dar corso al progetto di rilancio dello scalo messo in campo dalla società di gestione "FA srl" e che deve trovarci tutti uniti nell'obiettivo di valorizzare al massimo questa grande risorsa per l'intera Romagna”. Il vicesindaco del Comune di Forlì Daniele Mezzacapo, al quale fanno capo le deleghe all'urbanistica e alla sicurezza, richiama l'attenzione sull'importanza da parte di tutte le forze istituzionali, economiche e del lavoro, di rendere tangibile l'attenzione e l'impegno a favore dell'aeroporto.

"Ora - prosegue il Vicesindaco - è possibile riprendere il lavoro di carattere logistico, di valutazione del sistema infrastrutturale e delle funzioni del territorio, connesso alle opportunità di sviluppo rappresentate dalla riattivazione dello Scalo e dalla presenza del Polo Tecnologico Aeronautico. Decisiva sarà ovviamente l'impostazione che la società di gestione assegnerà alle attività. Alla luce di tali indirizzi il Comune di Forlì farà la sua parte con convinzione e prontezza, per determinare le condizioni idonee a rendere il territorio attrattivo e attrezzato per favorire l'imprenditoria, per permette il consolidamento e l'espansione delle aziende, per garantire servizi ai cittadini residenti e ai potenziali ospiti: tutto con l'attenzione rivolta a creare condizioni di sviluppo e sinergie efficaci".

Così Simona Vietina, parlamentare di Forza Italia e sindaco di Tredozio: "Con il ritorno ‘in Serie A’ dell’aeroporto Ridolfi si chiude positivamente una vicenda che ha visto tutti i parlamentari forlivesi impegnati in un grande lavoro di squadra, ognuno nelle sedi opportune. La riapertura dello scalo forlivese rappresenterà una grandissima opportunità di rilancio per il territorio e per tutta la Romagna. Finalmente potremo nuovamente contare su uno scalo dedicato che ospiterà, tra gli altri, anche la sede della nuova società di promozione compartecipata da Confcommercio e Confesercenti. Credo, in questo contesto, che non sia necessario correre a ‘mettere il cappello sulla sedia’ per reclamare la paternità del risultato ottenuto quanto piuttosto prendere atto che l’azione congiunta da parte di tutti i parlamentari, di maggioranza e di opposizione, a livello locale, regionale e parlamentare abbia portato un risultato cruciale per il futuro di Forlì e della Romagna: questa vittoria è indice di quanto sia importante partire dai reali bisogno del territorio e agire con obiettivo comune. Aspettiamo con impazienza il primo volo, certi che grazie al nuovo Ridolfi e alla società che ha scelto di investire sullo scalo romagnolo, da Rimini a Imola anche l’economia del territoriale si tornerà a volare alto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento