Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Arrivano i capitali americani, Air Romagna è operativa per il rilancio del "Ridolfi"

Air Romagna, la nuova società di gestione dell'aeroporto di Forlì, dopo la privatizzazione, è pronta e dotata del necessario capitale sociale. Nel corso dell'assemblea straordinaria dei soci di giovedì è stato sottoscritto il capitale

Air Romagna, la nuova società di gestione dell'aeroporto di Forlì, dopo la privatizzazione, è pronta e dotata del necessario capitale sociale. Nel corso dell'assemblea straordinaria dei soci di giovedì è stato sottoscritto il capitale sociale di 3,1 milioni di euro e versata la quota prevista per legge del 25%, vale a dire circa 775mila euro. Il socio di maggioranza è l'americano Robert Halcombe, con il 92% delle quote.

L'assemblea si è tenuta presso una studio notarile di Pesaro, alla presenza dello stesso Halcombe e degli altri soci. Si risolve quindi la “grana” che si era venuta a creare nelle scorse settimane, con il denaro del socio americano bloccato negli Usa. L'arrivo del denaro, d'altra parte, era già stato annunciato margine scorso a margine di un incontro tra il sindaco di Forlì Davide Drei, il deputato forlivese Marco Di Maio e i vertici nazionali di Enac. L'Ente nazionale dell'aviazione civile da parte sua riceverà il verbale dell'assemblea con il versamento del denaro, per procedere alla certificazione dell'aeroporto e alla concessione trentennale definitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano i capitali americani, Air Romagna è operativa per il rilancio del "Ridolfi"
ForlìToday è in caricamento