Lunedì, 15 Luglio 2024
Salute

Affrontare gli ostacoli del cuore: una serata in Comune dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari

Intervengono Guido Balestra, presidente della Fondazione Cardiologica Myriam Zito Sacco; Marcello Galvani, direttore dell'Unità Cardiologia Ausl Romagna e presidente dell'associazione Cardiologica Forlivese; e Mattia Altini, direttore sanitario dell'Ausl Romagna

Giovedì, alle ore 20:30, nel salone comunale di Forlì, si svolgerà l’evento “Dove ti porta il Cuore” organizzato dall’associazione di volontariato "Progetto Ruffilli" con il patrocinio e la partecipazione dell’assessorato al Welfare del Comune di Forlì, il patrocinio dell’Ausl Romagna ed il contributo di Lions Club Forlì Cesena Terre di Romagna, Lions Club Forlì Host, Lions Club Giovanni de’ Medici e Lions Club Valle del Bidente. Il tema dell’incontro è la prevenzione delle malattie cardiovascolari attraverso differenti tematiche e approfondimenti: natura e nutrizione, stili di vita e fattori di rischio.

Intervengono Guido Balestra, presidente della Fondazione Cardiologica Myriam Zito Sacco; Marcello Galvani, direttore dell'Unità Cardiologia Ausl Romagna e presidente dell'associazione Cardiologica Forlivese; e Mattia Altini, direttore sanitario dell'Ausl Romagna. Introduce l’incontro l’Assessore al Welfare Rosaria Tassinari. Durante la serata Elena Vetri, dirigente medico del presidio ospedaliero, presenterà il nuovo progetto “Un cane fa bene al cuore”, realizzato con il sostegno dell’assessorato alle politiche ambientali ed energetiche e al quale hanno preso parte il sindaco Gian Luca Zattini e con la partecipazione attiva della Fondazione Cardiologica Myriam Zito Sacco e dell'Associazione Cardiologica Forlivese.

"In questi anni l’Ausl Romagna da dedicato sempre una grande attenzione e risorse nel campo della prevenzione e il direttore sanitario Altini informerà, in particolare, sui progetti e le innovazioni che si stanno sviluppando proprio nell’ambito della prevenzione alle malattie cardiovascolari - informa l'assessore Tassinari -. I medici esperti e i professionisti, durante la serata, stimoleranno a prevenire e ad affrontare gli ostacoli del cuore, ad ascoltare il nostro affascinante organo con uno sguardo attento a cosa ci fa stare bene col motto "segui il tuo cuore, ma porta il tuo cervello con te"".    

"Dal cuore della città, desideriamo tornare a confrontarci, con un linguaggio comprensibile a tutti, giovani e meno giovani, per farci riflettere e ad aiutarci a cambiare il nostro atteggiamento verso ciò che ci circonda per migliorare la vita e la salute di ciascuno", conclude Tassinari. La partecipazione è libera e gratuita nel rispetto delle regole previste dalla normativa anti Covid, oppure si può seguire online sulla pagina Facebook dell’Associazione Progetto Ruffilli.
Modera Elena Contri, presidente dell’Associazione di Volontariato "Progetto Ruffilli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affrontare gli ostacoli del cuore: una serata in Comune dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari
ForlìToday è in caricamento