menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Afghanistan, Rondoni (Pdl): "Profonda commozione"

Cordoglio di Alessandro Rondoni per la morte dei tre militari italiani del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” di stanza alla caserma De Gennaro a Forlì, avvenuta in Afghanistan

Cordoglio di Alessandro Rondoni per la morte dei tre militari italiani del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” di stanza alla caserma De Gennaro a Forlì, avvenuta  in Afghanistan. Il capogruppo Pdl, ricordando anche la «profonda commozione» del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, partecipa al dolore delle famiglie dei tre soldati. Rondoni, inoltre, esprime «vicinanza al soldato ferito, al comandante del “Trieste”, il colonnello Francesco Randacio, e ai militari del Reggimento impegnati nella missione internazionale per la pace e la stabilità in Afghanistan».

Il capogruppo Pdl ricorda anche che il Comune di Forlì si era impegnato già nel settembre 2009 a porre una targa sulla torre civica per ricordare il sacrificio dei militari e dei civili italiani caduti in missione di pace. «Credo sia giunto il momento di farlo - afferma Rondoni - anche per onorare la memoria dei tre soldati del “Trieste” di stanza a Forlì morti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento