Covid-19, prosegue il trend incoraggiante: i positivi in provincia sono meno di 100

Il numero di casi totali - che comprende morti, guariti e positivi, resta stabile a 1.731, 946 nel comprensorio di Forlì e 785 in quello di Cesenate

Covid-19, prosegue il trend decisamente incoraggiante dei giorni scorsi. Anche nel bollettino diramato lunedì pomeriggio dalla Prefettura di Forlì-Cesena, non risultano nuovi casi positivi, né decessi in  ambito provinciale. Si aggiorna solo il dato più atteso, quello dei guariti. Si aggiungono quindi altre dieci persone che hanno sconfitto la malattia, aggiornando il dato complessivo a 1.445 (l'ultimo aggiornamento ufficiale locale risale a sabato). In totale i positivi sono 94. Resta rilevante il fatto che non vi siano letti occupati nei reparti di Rianimazione dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì e del "Maurizio Bufalini" di Cesena.

Il numero di casi totali - che comprende morti, guariti e positivi, resta stabile a 1.731, 946 nel comprensorio di Forlì e 785 in quello di Cesenate. Resta invariato anche il numero dei decessi, 192 (110 nel Forlivese e 82 nel Cesenate). "Ancora belle notizie per il nostro territorio sul fronte della lotta al Coronavirus - commenta il sindaco Gian Luca Zattini -. Grazie ancora a chi si prende cura della nostra sanità e vive in trincea nel nostro ospedale. Siamo a un passo dalla vittoria, ma non per questo possiamo concederci il lusso di abbassare la guardia. Responsabilità e coraggio devono essere le nostre linee guida".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un'auto in sorpasso, sciagura in via Del Partigiano: ciclista perde la vita

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento