Covid-19, ricoverato per altri motivi scopre di essere positivo. Nel Forlivese i casi attivi sono solo 20

La Prefettura, nell'informativa di venerdì pomeriggio aggiornata sulla base delle comunicazioni dell'Ausl, ha comunicato un nuovo caso

Sono appena 41 i casi attivi di covid-19 nella provincia di Forlì-Cesena. La Prefettura, nell'informativa di venerdì pomeriggio aggiornata sulla base delle comunicazioni dell'Ausl, ha comunicato un nuovo caso: si tratta di un forlivese al quale hanno riscontrato la positività in occasione di un ricovero all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena per altre ragioni cliniche. Il numero di casi totali dall'inizio dell'emergenza sanitaria sale a 1738, 1504 dei quali guariti, 10 ricoverati con sintomi e 31 in isolamento domiciliare. I morti restano stabili a 193, 110 dei quali nel comprensorio di Forlì.

Nel Forlivese i casi attivi sono 20, tre dei quali ricoverati. I guariti sono 820, dato invariato rispetto a giovedì. A Forlì i positivi sono 15, uno solo dei quali in stato di ricovero. Nella città mercuriale sono in 500 ad aver sconfitto la malattia. Si segnalano un caso a Bertinoro, Castrocaro, Rocca San Casciano e Tredozio, mentre in tutte le altre località del Forlivese non ci sono positivi al covid-19.

Questa la situazione dei guariti nei comuni dell'Unione: 55 a Bertinoro, 14 a Castrocaro, 13 a Civitella, otto Dovadola, 68 a Forlimpopoli, quattro a Galeata, 78 a Meldola, uno a Modigliana, tre a Portico, 24 a Predappio, due a Premilcuore, 46 a Rocca San Casciano, uno a Tredozio e tre a Santa Sofia. Le vittime sono invece 70 a Forlì, due a Bertinoro, uno a Civitella, 15 a Forlimpopoli, nove a Meldola, sette a Predappio e sei a Rocca San Casciano.

Nell'ambito Cesenate i casi attivi sono 21, sette dei quali ancora in ospedale. Quindici sono nella città malatestiana, che conta cinque ricoverati, tre a Cesenatico, uno a Gambettola, Gatteo e Savignano.

La situazione in Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.170 casi di positività, 27 in più rispetto a giovedì, di cui 10 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale. I tamponi effettuati sono 7.950, che raggiungono così complessivamente quota 443.301, più altri 1.196 test sierologici, fatti sempre da giovedì. Le nuove guarigioni sono 84, per un totale di 22.727.  Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.219 (-62 rispetto a giovedì).

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.063, -48 rispetto a giovedì: oltre l’87% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 11, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 145 (-14). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 22.727 (+84): 298 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 22.429 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 5 nuovi decessi: 2 uomini e 3 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.224. Per quanto riguarda la provincia di residenza, 2 decessi in quella di Parma e 3 in quella di Bologna. Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.534 a Piacenza (nessun nuovo caso), 3.622 a Parma (+5), 4.981 a Reggio Emilia (+ 4), 3.939 a Modena (+1), 4.740 a Bologna (+12).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dei 12 positivi venerdì in provincia di Bologna, 2 sono asintomatici individuati attraverso screening regionali e 10 sintomatici, in gran partelegati a focolai individuati in precedenza, tracciati e tutti in isolamento domiciliare. Procedendo sul territorio, si confermano a venerdì, dall’inizio dell’epidemia, 402 casi positivi a Imola (nessun nuovo caso); 1.010 a Ferrara (+2). I casi di positività in Romagna sono 4.942 (+3), di cui 1.036 a Ravenna (nessun nuovo caso) e 2.174 a Rimini (+2).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • "Qui non si entra con la mascherina", due multe per l'agenzia. Il titolare a Canale 5: "Non le pago"

  • Servizio delle Iene scopre un carabiniere forlivese adescatore di una 13enne

  • Ha sfamato intere generazioni di forlivesi e non solo: addio al papà del Panoramico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento