Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, altri 13 guariti. Nessun morto, ma 11 nuovi positivi in 24 ore

Nel Forlivese i ricoverati sono passati da 80 a 84, nove dei quali in terapia intensiva

Nella provincia di Forlì-Cesena sono 1521 i casi di positività al Coronavirus dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 18 in più rispetto a venerdì. Aumentano le guarigioni, più 22 rispetto al bollettino precedente. Questi i dati - accertati alle 14 di sabato sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell'epidemia nel territorio proinciale. Complessivamente, 728 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (undici in meno rispetto a venerdì).

Sono 14 i pazienti in terapia intensiva (dato invariato), mentre aumentano quelli ricoverati negli altri reparti Covid (127). Le persone complessivamente guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi salgono a 519. Purtroppo, si registrano tre nuovi decessi, tutti nel Cesenate, per un totale di 133 morti.

La situazione nel Forlivese

Nel Forlivese si registrano undici casi in più, passando da 853 a 864 (dato complessivo dall'inizio dell'emergenza e che comprende anche morti e guariti). I nuovi contagi si sono avuti a Forlì (+7), Forlimpopoli (+3) e Meldola (+1). I ricoverati sono passati da 80 a 84, nove dei quali in terapia intensiva. Coloro che non necessitano di cure in ospedale e che si trovano in isolamento domiciliare sono 418, mentre i guariti passano da 270 a 283 (quattro a Forlì, uno a Predappio e otto a Rocca San Casciano). Per il secondo giorno consecutivo non si registrano decessi. Il numero resta stabile a 79: 48 a Forlì, due a Bertinoro, dodici a Forlimpopoli, sei a Meldola, sei a Predappio e cinque a Rocca San Casciano.

Aggiorna il sindaco di Rocca, Pier Luigi Lotti: "Da giovedì non sono stati registrati nuovi casi di covid-19. Inoltre, sono felice di poter annunciare che sono stati dichiarati clinicamente guariti 8 ospiti della Casa di Riposo Villa del Pensionato.  Salgono così a 16 i pazienti guariti e sono 30 i pazienti attualmente positivi di cui 27 in isolamento domiciliare e 3 ricoverati. Sono vicino a chi sta ancora affrontando questa battaglia ai quali mando un abbraccio,  e ringrazio gli operatori della Casa di Riposo per l’egregio lavoro di cura e  assistenza che quotidianamente svolgono nei confronti degli ospiti".

La situazione in Emilia Romagna

In Emilia-Romagna dall’inizio della crisi sanitaria da Coronavirus si sono registrati 24.209 casi di positività, 239 in più rispetto a venerdì, di nuovo uno degli incrementi più bassi registrati. Continuano a calare sensibilmente i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a sabato: -162 rispetto a venerdì (12.347 contro i 12.509). Le nuove guarigioni sono 357 (8.515 in totale). I test effettuati hanno raggiunto quota 156.883, +5.378.

Calano anche le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi: complessivamente arrivano a 8.558, 18 in meno rispetto a venerdì. I pazienti in terapia intensiva sono 246 (-18 rispetto a venerdì). E diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-89). Le persone complessivamente guarite salgono a 8.515 (+357): 2.557 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 5.958 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.695 a Piacenza (60 in più rispetto a venerdì, 3.034 a Parma (23 in più), 4.552 a Reggio Emilia (32  in più), 3.538 a Modena (19 in più), 3.742 a Bologna (68 in più),  360 le positività registrate a Imola (1 in più di venerdì), 885 a Ferrara (8 in più). In Romagna sono complessivamente 4.403, di cui 969 a Ravenna (6 in più) e 1.934 a Rimini (7 in più).

Purtroppo, si registrano 44 nuovi decessi (18 uomini e 26 donne), che aggiorna il complessivo a 3.347. I nuovi decessi riguardano 9 residenti nella provincia di Piacenza, 9  in quella di Parma, 4 in quella di Reggio Emilia, 3 in quella di Modena, 11 in quella di Bologna, nessuno nell’imolese), 3 in quella di Ferrara, 1 in provincia di Ravenna e uno nella provincia di Rimini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, altri 13 guariti. Nessun morto, ma 11 nuovi positivi in 24 ore

ForlìToday è in caricamento