menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e contagi, nuova accelerazione nel Forlivese. Altre vittime in provincia

In Emilia-Romagna si sono registrati 1.674 casi in più rispetto a venerdì, su un totale di 20.812 tamponi (15.172 molecolari e 5.640 antigenici rapidi) e 603 test sierologici eseguiti nelle ultime 24 ore

Torna ad alzarsi anche nel Forlivese la curva dei nuovi contagiati al covid-19. Ne sono stati riscontrati 83 in più rispetto a venerdì, 71 dei quali con sintomi. Questa la distribuzione dei casi: Bertinoro 13, Castrocaro 3, Civitella 1, Forlì 49, Galeata 4, Meldola 3, Modigliana 1, Predappio 1, Rocca San Casciano 4 e Santa Sofia 2. Si contano otto decessi in provincia, cinque dei quali sul territorio cesenate: una 86enne di Cesena, una 82enne di Cesena, un uomo di 86 anni e una 85enne di Cesenatico, ed infine un 88enne di Bagno di Romagna. Nel Forlivese si sono spenti un 83enne di Bertinoro, una 85enne ed una 92enne di Forlì. In tutta la provincia i nuovi contagiati sono 187, sette dei quali residenti fuori territorio. I guariti sono 309. 

Nuovi casi nelle scuole

Si registrano anche 7 nuovi casi di covid in diverse scuole del forlivese. Due alunni della scuola secondaria di Primo Grado "Focaccia": la classe è finita in quarantena. Un alunno positivo anche nella scuola d'infanzia comunale Querzoli, anche in questo caso quarantena per tutti i compagni. Due casi anche alla Caterina sforza: è stato disposto il tampone per la classe. Stessa situazione alla Livio Tempesta e alla Anello Rivalti, dove sono due (uno per istituto) gli studenti risultati positivi.

In Emilia Romagna

In Emilia-Romagna si sono registrati 1.674 casi in più rispetto a venerdì, su un totale di 20.812 tamponi (15.172 molecolari e 5.640 antigenici rapidi) e 603 test sierologici eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da venerdì è dell’8%. Da venerdì, infatti, a livello nazionale viene preso in considerazione il numero complessivo di tamponi fatti, molecolari e rapidi, anche base di raffronto dei nuovi positivi. Lo stesso avviene nelle regioni.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 746 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 471 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 729 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di sabato è 47 anni. Sui 746 asintomatici, 458 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 76 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 19 con gli screening sierologici, 4 tramite i test pre-ricovero. Per 189 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a sabato sono 55.280 (-230 rispetto a venerdì). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 52.541 (-227), il 95% del totale dei casi attivi. I decessi sono saliti a 8.705 dall'inizio dell'epidemia.

Vaccini

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, in questa prima fase riguardante il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani: il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale on line, sul nuovo portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid. Alle 16 sono state vaccinate 113.064 persone, 3.785 le somministrazioni sabato a quell’ora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento