menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nuovi contagiati sotto quota 30. Due classi in quarantena. Altri morti in provincia

E' scattata quarantena in una classe della scuola primaria dell'istituto comprensivo "Amaducci"

Il comprensorio di Forlì sotto quota 30 nuovi contagiati. Si contano infatti "appena" 26 positivi in più rispetto a lunedì, 20 dei quali con sintomi, uno dei dati più bassi dall'inizio della seconda ondata dell'epidemia da covid-19. Questa la distribuzione dei casi: 2 Bertinoro, 1 Castrocaro, 1 Civitella, 17 Forlì, 2 Forlimpopoli e 3 Meldola. E' scattata la quarantena in una classe della scuola primaria dell'istituto comprensivo "Amaducci" di Bertinoro, dove è stata riscontrata la positività di due alunni e di un'insegnante: al decimo giorno dovranno sottoporsi tutti al tampone di controllo. Quarantena anche per una classe della media dell'"Amaducci" dove è risultata positiva una docente attraverso l'attività di screening. Positivi anche uno studente dell'istituto tecnico aeronautico "Baracca" e del liceo scientifico "Fulcieri Paulicci De Calboli". In provincia si contano altri decessi, quattro dei quali nel Cesenate. Tre le vittime nel Forlivese, una 72enne ed una 95enne di Forlì ed una ottantenne di Modigliana. In provincia si sono conteggiati 106 nuovi positivi, di cui tre fuori ambito, e 86 guariti.

In Emilia Romagna

In Emilia-Romagna si sono registrati 968 casi in più rispetto a lunedì, su un totale di 34.678 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (21.004 tamponi molecolari), a cui vanno aggiunti 284 test sierologici. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da lunedì è scesa al 2,8%. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 420 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 276 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 374 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di martedì è 41,5 anni.

Sui 420 asintomatici, 244 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 45 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 6 con gli screening sierologici, 4 tramite i test pre-ricovero. Per 121 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 250 nuovi casi; poi Modena (194), Rimini (80), Reggio Emilia (78), Ravenna (67), Parma (58), Ferrara (56), Piacenza (44) e Imola (35). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.449 in più rispetto a lunedì e raggiungono quota 190.855. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a martedì sono 37.037 (-516 rispetto a lunedì). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 34.887 (-526), il 94,2% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 35 nuovi decessi, che aggiorna il totale a 10.182. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 175 (+3 rispetto a lunedì), 1.975 quelli negli altri reparti Covid (+7).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento