menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Dino Amadori, la famiglia del professore: "Grazie per il sincero affetto dimostrato"

Tante le manifestazioni di cordoglio ed affetto nei confronti di Amadori, dal mondo della sanità a quello politico e delle associazioni

"Grazie per il sincero affetto dimostrato". Queste le parole della famiglia del professor Dino Amadori, il direttore scientifico emerito dell'Irst Irccs e presidente dell’Istituto Oncologico Romagnolo scomparso domenica scorsa all'età di 83 anni a seguito di un improvviso malore mentre si trovava all'estero. "Sarà nostra cura render noto tramite ogni canale possibile l'arrivo del babbo, il luogo in cui sarà allestita la camera ardente e le modalità delle esequie", comunicano i figli. Il professore si è spento improvvisamente domenica scorsa, mentre si trovava all’estero lasciando amici e colleghi sotto shock.

IL CORDOGLIO DEL MONDO DELLA POLITICA E NON SOLO

"Sono stati attivati tutti i canali del caso, ma ogni passo ulteriore è soggetto al rilascio di una serie di documenti e certificati da parte delle locali amministrazioni", era stato spiegato martedì dall'ufficio stampa dell'Irst. Tante le manifestazioni di cordoglio ed affetto nei confronti di Amadori, dal mondo della sanità a quello politico e delle associazioni.

IL COMMOSSO RICORDO DEL SINDACO ZATTINI

IL RICORDO DEI SINDACI DI SANTA SOFIA E MELDOLA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento