Coronavirus, altre tre vittime nel Forlivese: due morti nelle case di riposo

Il numero dei decessi nel comprensorio di Forlì sale così a 79

Altre tre vittime del coronavirus nel territorio Forlivese. Si tratta di una 83enne che si trovava ospite alla casa di riposo "Drudi" di Meldola, di una 90enne che si trovava ricoverata ricoverata a "Villa Serena" e di una 85enne ospitata alla casa di riposo "Zangheri". Il numero dei decessi nel comprensorio di Forlì sale così a 79: 48 a Forlì, due a Bertinoro, sei a Meldola, sei a Predappio, cinque a Rocca San Casciano e dodici a Forlimpopoli. In provincia il numero di vittime passa da 122 a 126, 47 delle quali nel Cesenate.

I dati comunicati dalla Prefettura ed aggiornati a giovedì pomeriggio restituiscono anche un altro balzo dei guariti: da 216 a 235 nel Forlivese e da 191 a 201 nel Cesenate, per un totale di 436. I casi totali dall'inizio dell'emergenza, dato che comprende oltre ai ricoverati e ai pazienti in isolamento domiciliare anche i morti ed i guariti, passa da 1474 a 1490.

La situazione nel Forlivese

Nel Forlivese in particolare si è registrato un aumento di otto casi, da 837 a 845 (dato totale comprensivo anche di morti e guariti). A Forlì i positivi sono 338, dei quali 56 ricoverati con sintomi e cinque in terapia intensiva. I contagiati che non necessitano di cure in ospedale sono 277. Bertinoro registra altri due guariti, per un totale di 29, facendo scendere il numero di positivi a 27 (nove ricoverati, uno in terapia intensiva). Buone notizie anche da Castrocaro, con altri tre cittadini che hanno sconfitto la malattia (in totale sono dieci): nella località termale restano cinque positivi, uno dei quali ricoverato.

Un guarito anche a Civitella (in totale sono quattro), mentre sono ancora alle prese col covid-2019 in nove (uno ricoverato). Situazione invariata a Premilcuore (due), Galeata e Santa Sofia, entrambe con un cittadino in isolamento domiciliare, Dovadola, con sei persone positive a casa, e Rocca San Casciano (38 positivi, due ricoverati con sintomi). A Forlimpopoli si registra un positivo in più (36 in totale, tre ricoverati con sintomi ed uno in terapia intensiva), ma anche un guarito (i 26 nel complessivo). Meldola, oltre al lutto, registra il 16esimo guarito, mentre i positivi in totale sono 57 (otto ricoverati, uno in terapia intensiva(. A Predappio c'è un positivo in più (totale sono 11, uno dei quali in terapia intensiva).

La situazione in Emilia Romagna

In Emilia-Romagna dall’inizio della crisi sanitaria da coronavirus si sono registrati 23.723 casi di positività al Coronavirus, 289 in più rispetto a mercoledì. Le nuove guarigioni sono 463 (7.609 in totale), mentre i test effettuati hanno raggiunto quota 146.146 (+5.272). In calo i casi positivi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a giovedì: -239 rispetto a mercoledì (12.845 contro i 13.084). Calano anche le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi: complessivamente arrivano a 8.777, 126 in meno rispetto a mercoledì. I pazienti in terapia intensiva sono 266 (-16 rispetto a mercoledì). E diminuiscono quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-75).

Le persone complessivamente guarite salgono a 7.609 (+463): 2.446 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 5.163 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.586 a Piacenza (53 in più rispetto a mercoledì), 2.999 a Parma (26 in più), 4.482 a Reggio Emilia (45 in più), 3.490 a Modena (18 in più), 3.612 a Bologna (54 in più), come mercoledì 359 le positività registrate a Imola, 857 a Ferrara (24 in più). In Romagna sono complessivamente 4.338, di cui 956 a Ravenna (15 in più) e 1.911 a Rimini (37 in più).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo, si registrano 65 nuovi decessi (26 uomini e 39 donne) per un totale di 3.269 morti. I nuovi decessi riguardano 4 residenti nella provincia di Piacenza, 12 in quella di Parma, 8 in quella di Reggio Emilia, 8 in quella di Modena, 11 in quella di Bologna, nessuno nell’imolese), 9 in quella di Ferrara, 3 in provincia di Ravenna, 4 nella provincia di Rimini e 1 decesso di fuori regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento