rotate-mobile
Cronaca

Dopo la lite con l'accetta scattano i maxi controlli in centro storico: denunciato un ubriaco

I militari della Compagnia mercuriale, al comando del Maggiore Vincenza Chiacchierini, tra il pomeriggio e la serata di giovedì, hanno svolto un servizio coordinato per il controllo del territorio con l’impiego di 20 uomini e 10 mezzi

Dopo il gravissimo episodio che ha visto tre cittadini extracomunitari coinvolti in una violenta rissa a colpi di accetta in Corso Mazzini, nel pieno centro cittadino di Forlì, arriva la ferma risposta dell’Arma dei Carabinieri, con un mirata azione di prevenzione e controllo del territorio. I militari della Compagnia mercuriale, al comando del Maggiore Vincenza Chiacchierini, tra il pomeriggio e la serata di giovedì, hanno svolto un servizio coordinato per il controllo del territorio con l’impiego di 20 uomini e 10 mezzi, coordinati da un ufficiale dell’Arma, il cui obiettivo primario è stato, appunto, contrastare il degrado nel centro storico della città. La specifica attività, ha permesso di procedere all'identificazione di ben 142 soggetti, perlopiù extracomunitari, al controllo di 48 mezzi, e di denunciare un cittadino romeno. Quest'ultimo, dopo aver consumato una cena tra amici nel corso della quale ha alzato un pò troppo il gomito, è stato sorpreso alla guida della propria auto in stato di ebrezza alcolica. Oltre alla denuncia è scattata la sospensione della patente insieme al sequestro amministrativo del mezzo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la lite con l'accetta scattano i maxi controlli in centro storico: denunciato un ubriaco

ForlìToday è in caricamento