rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

"Sarà un'estate non troppo calda": per l'agricoltura circa 607 milioni di metri cubi d'acqua

In base ai dati raccolti quest’anno, le previsioni stagionali probabilistiche relative al trimestre giugno-agosto 2014 indicano che l’estate avrà temperature medie stagionali normali o inferiori alla norma e precipitazioni nella media climatica

Un innovativo servizio di supporto alle imprese agricole e ai consorzi di bonifica per la stima preventiva dei fabbisogni irrigui trimestrali delle colture agrarie regionali e dell’effettiva disponibilità dell’acqua da destinare all’irrigazione nel periodo estivo. E’ il progetto I-Colt, cofinanziato da Regione e Arpa, per consentire alle imprese agricole, ai Consorzi di bonifica e a tutti i soggetti coinvolti di pianificare l’uso delle risorse idriche in modo razionale e senza sprechi.

“Questo strumento rappresenta una novità assoluta - sottolinea l’assessore regionale all’Agricoltura Tiberio Rabboni - e consentedi individuare preventivamente e tempestivamente gli interventi più opportuni per minimizzare eventuali criticità stagionali, favorendo anche l’uso responsabile, controllato e razionale della risorsa acqua”.

In base ai dati raccolti quest’anno, le previsioni stagionali probabilistiche relative al trimestre giugno-agosto 2014 indicano che l’estate avrà temperature medie stagionali normali o inferiori alla norma e precipitazioni nella media climatica. Questo consentirà di avere, tra giugno e agosto, anche un fabbisogno di acqua per l’agricoltura nella media (pari a circa 607 milioni di metri cubi).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sarà un'estate non troppo calda": per l'agricoltura circa 607 milioni di metri cubi d'acqua

ForlìToday è in caricamento