menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai donatori di sangue il riconoscimento di “Cittadino Benemerito”

Nella giornata in cui in tutto il mondo si celebra il "World Blood Donor Day", il sindaco di Forlì Roberto Balzani ha consegnato il riconoscimento di "Cittadino Benemerito" ai donatori di sangue

Nella giornata in cui in tutto il mondo si celebra il “World Blood Donor Day”, il sindaco di Forlì Roberto Balzani ha consegnato il riconoscimento di “Cittadino Benemerito” ai donatori di sangue e di plasma che si sono particolarmente distinti. La cerimonia si è svolta giovedì nel Salone Comunale alla presenza del Presidente provinciale dell’Avis Elide Urbini e del Presidente comunale Avis Fabrizio Francia.

Nella circostanza sono stati assegnati gli attestati alle donne con oltre 80 donazioni e agli uomini con più di 120 donazioni. Complessivamente l’encomio è stato assegnato a 81 persone e la cerimonia ha visto la consegna dell’attestato ad ogni singolo donatore. La manifestazione ha offerto anche l’occasione per sottolineare il valore della solidarietà e dell’altruismo, lanciando un forte messaggio di richiamo sull’importanza di diventare donatori di sangue e plasma.

“Con questo riconoscimento - ha affermato Balzani - il Comune vuole esprimere pubblicamente il proprio ringraziamento a coloro che quotidianamente compiono fondamentali atti di generosità verso il prossimo e verso la propria comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento