rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Religione

Alla chiesa del Castellaccio ritorna la messa cantata gregoriana

Sarà celebrata l’Epifania del Signore secondo il rito della S. Messa Tradizionale in latino officiata dal forlivese Don Marco Laghi

Venerdì, alle ore 17.30, nella Chiesa di S. Maria Madre di Dio in Castellaccio, Via Castello 91, Villa Rotta (Forlì) sarà celebrata l’Epifania del Signore secondo il rito della S. Messa Tradizionale in latino officiata dal forlivese Don Marco Laghi. Alla  profondità spirituale della celebrazione secondo il rito millenario cattolico di Santa Romana Chiesa si accompagnerà una particolare ricchezza musicale di accompagnamento così come previsto dalle rigorose disposizioni liturgiche della S. Messa cantata.

Sarà dunque l’occasione di assistere al canto di tutte le parti del Proprio da parte del Sacerdote o dai Cantori Gregoriani ovvero Introitus, Oratio, Epistola, Graduale, Alleluja, Evangelium, Antiphona ad Offertorium, Secreta, Prefatio, Communio, Postcommunio. Il coro gregoriano accompagnato dall’organo eseguirà la Missa De Angelis – dal Kyrie sino all’Ite Missa Est – nonché In notte placida, Adeste fideles Hodie Christus natus est, Gaudete gaudete Christus est natus per concludere con il tradizionale Tu scendi dalle stelle,

Al Castellaccio la devozione al Sacro Cuore di Gesù è particolarmente sentita; specie da quando il Gruppo di preghiera “Figli e soldati della Beata Vergine Addolorata”, che si riunisce in chiesa, ogni giovedì sera, per pregare per la santificazione dei Sacerdoti, ha donato alla chiesa una meravigliosa statua del Sacro Cuore di Gesù che impreziosisce il risorto tempio salvato dall’abbandono pochi anni fa e ritornato ad essere cuore pulsante di fede autenticamente cattolica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla chiesa del Castellaccio ritorna la messa cantata gregoriana

ForlìToday è in caricamento