rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca

Al fianco delle famiglie bisognose: 20 quintali di beni di prima necessità raccolti dai Lions Club

Sono stati numerosi i cittadini che hanno acquistato generi alimentari e altri prodotti indispensabili per l'igiene delle persone per poi lasciarli ai punti di accumulo allestiti dai Club Lions

I Lions Club Forlì Host, Valle del Bidente, Giovanni de' Medici e Forlì-Cesena Terre di Romagna sono stati i protagonisti di una nuova raccolta alimentare, denominata "Spesa sospesa", a favore delle famiglie bisognose seguite dalla locale Caritas. Sabato mattina, nei supermercati Conad di piazza Falcone e Borsellino, di via Bengasi, di via Vassura e di via Regnoli, sono stati numerosi i cittadini che hanno acquistato generi alimentari e altri prodotti indispensabili per l'igiene delle persone per poi lasciarli ai punti di accumulo allestiti dai Club Lions. 

I 20 quintali di materiale raccolto, in linea con i risultati positivi delle precedenti analoghe iniziative, sono stati immediatamente consegnati alla Caritas, che a partire da lunedì li metterà a disposizione, tramite l'Emporio della Solidarietà, delle famiglie più bisognose. "Nello stessa giornata - ricorda Foster Lambruschi, responsabile di zona del service - la raccolta benefica si è tenuta anche a Cesena, Mercato Saraceno, Savignano, San Mauro Pascoli, Santarcangelo e Bellaria, coinvolgendo un'ottantina di soci Lions, compresi quelli Forlì, e una quindicina di volontari delle Caritas di Forlì, Cesena e Rimini. Anche in queste località i cittadini sono stati altrettanto generosi".

Raccolta di beni a cura del Lions Club-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al fianco delle famiglie bisognose: 20 quintali di beni di prima necessità raccolti dai Lions Club

ForlìToday è in caricamento