Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Al Monte Falco sfiorati i -10°C. Notte sotto zero nelle aree innevate: tratti ghiacciati sulla Tosco-Romagnola

Lungo l'arteria sono gli presenti gli agenti della Polizia Stradale di Rocca di San Casciano, distaccamento di Forlì

Quella tra domenica e lunedì è stata una nottata decisamente fredda nell'entroterra forlivese. La colonnina di mercurio è picchiata di diversi gradi  sotto lo zero: -9,1°C alla stazione meteo di Monte Falco, a 1450 metri di quota, -5°C in Campigna e -6°C al Passo della Calla. Nella vallata del Montone, la Statale 67 Tosco Romagnola presenta tratti ghiacciati da San Benedetto in Alpe al Passo del Muraglione, dove la colonnina di mercurio è scesa quattro gradi al di sotto dello zero. Lungo l'arteria sono gli presenti gli agenti della Polizia Stradale di Rocca di San Casciano, distaccamento di Forlì.

In pianura, per effetto della copertura nuvolosa, le temperature si sono mantenute leggermente al di sopra dello zero. Dopo le nevicate di domenica, con punte di 10-15 centimetri nelle quote di alta collina, si apre una fase stabile, con temperature massime in aumento a partire da mercoledì, mentre le minime si manteranno su valori rigidi. Ancora incertezza modellista per quanto concerne i giorni a seguire: non si esclude una discesa di aria più fredda da nord-est, che potrà portare un po' di nuvolosità e qualche precipitazione tra venerdì e sabato, più probabilmente sul settore orientale della regione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Monte Falco sfiorati i -10°C. Notte sotto zero nelle aree innevate: tratti ghiacciati sulla Tosco-Romagnola

ForlìToday è in caricamento