rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
L'iniziativa

Al via i laboratori sperimentali di educazione di genere per prevenire e contrastare la violenza

Questo progetto si rivolge a una fascia di popolazione eterogenea, in particolare ad alunni degli istituti scolastici superiori

Prenderà il via il 16 aprile con il primo webinar, il progetto Uisp Forlì Cesena “Diamo Valore alle Differenze” che coinvolgerà giovani in una campagna di comunicazione che mira a contrastare la violenza di genere, per abbattere gli stereotipi. Il progetto è promosso dal Comitato Uisp Forlì-Cesena Aps (soggetto capofila) assieme ai partner Dipartimento di Interpretazione e Traduzione dell’Università di Bologna-Campus di Forlì, Liceo Scientifico Statale Fulcieri Paolucci di Calboli di Forlì, Soroptimist International Club Forlì. Ed è realizzato con il contributo della Regione Emilia Romagna per attività rivolte alla promozione e al conseguimento delle pari opportunità e al contrasto delle discriminazioni e della violenza di genere.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

"Alla base del progetto la constatazione che, nonostante progressi conseguiti negli ultimi decenni, il fenomeno della disparità di genere sfocia frequentemente in discriminazione o vera e propria violenza ai danni delle donne ed  è ancora drammaticamente presente - viene spiegato -. Alla radice di questo fenomeno si evidenzia un problema di natura culturale: nella nostra società, infatti, persistono ancora, elementi di una cultura che definisce le caratteristiche del maschile e del femminile e dei relativi ruoli nella società sulla base di pregiudizi e stereotipi di genere, dalla forte portata discriminatoria nei confronti delle donne. Questo progetto si rivolge a una fascia di popolazione eterogenea, in particolare ad alunni degli istituti scolastici superiori".

Tra gli obiettivi "sensibilizzare i giovani delle scuole, le donne e la cittadinanza del territorio forlivese attraverso un percorso di consapevolezza (sensibilizzazione, educazione, formazione) su modelli di mascolinità, discriminazione di genere, violenza contro le donne, valorizzazione delle differenze; informare le nuove generazioni sull'importanza della parità di genere e il contrasto alla violenza verso le donne come precondizioni per lo sviluppo sostenibile; e sviluppare una campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica".

"La finalità è creare uno spazio di riflessione e apprendimento equo e inclusivo, una sorta di palestra di civismo, in cui attivare azioni e sperimentazioni di formule educative, innovative e adeguate, in linea con gli obiettivi prefissati - viene aggiunto -. In sintesi, il progetto prevede azioni di coordinamento progetto con i partner; azioni scolastiche presso due classi del Liceo Scientifico Statale Fulcieri Paolucci di Calboli di Forlì; azioni culturali: conferenze, conversazioni, performance teatrali, organizzate in collaborazione con i partner e rivolte a tutto il territorio forlivese; azioni di monitoraggio e valutazione nelle due classi coinvolte con la somministrazione di questionari; azioni di comunicazione stampa e social media; e azioni di restituzione: presentazione al pubblico e agli organi di stampa dell’elaborato finale prodotto dagli studenti e dalle studentesse del LSS Fulcieri Paolucci di Calboli di Forlì".

L'iniziativa parte il 16 aprile dalle ore 18 alle 20 con un Webinar interattivo diretto da Uisp Forlì-Cesena, assieme La Casa delle donne per non subire violenza,associazione nata da un gruppo di donne femministe che ha progettato un centro antiviolenza, aperto nel 1990, in grado di accogliere e aiutare concretamente le donne che subiscono violenza. Programma della serata, violenza di genere e contesti sportivi, sensibilizzazione e intercettazione. Conduttrici: Giulia Nanni, Alessandra Capoani, operatrici di accoglienza della Casa delle Donne per non subire violenza, assieme a Manuela Claysset, responsabile nazionale UISP delle Politiche di genere. La partecipazione è libera ed i lavori potranno essere seguiti da internet, le informazioni per il collegamento saranno disponibili sul sito UISP Forlì Cesena: https://www.uisp.it/forlicesena/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i laboratori sperimentali di educazione di genere per prevenire e contrastare la violenza

ForlìToday è in caricamento