Al via i lavori della Consulta Comunale della Cultura

Le consulte rappresentano uno strumento permanente di promozione della partecipazione dei cittadini, singoli o organizzati in gruppi, all'azione amministrativa

L'assessore alla Cultura Giovannetti

Hanno preso avvio i lavori della Consulta Comunale della Cultura con la convocazione della seduta di insediamento che si è tenuta in Municipio alla presenza dell'Assessora alla Cultura Elisa Giovannetti. Le consulte rappresentano uno strumento permanente di promozione della partecipazione dei cittadini, singoli o organizzati in gruppi, all'azione amministrativa e vengono promosse per la formulazione di proposte tematiche agli organi di governo del Comune. La Consulta della Cultura, nello specifico, è stata formata a seguito di avviso pubblico e sulla base del Regolamento approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 9/2017.  Si configura come momento di confronto consultivo con tutte le realtà culturali del territorio per discuterne gli obiettivi, verificare i risultati delle attività poste in essere, raccogliere proposte costruttive per il miglioramento del “sistema”, con lo scopo di attuare una rappresentazione complessiva dell'intero patrimonio culturale cittadino. Durante l’incontro, l'Assessora Giovannetti ha presentato il nuovo organismo, nato sulle linee guida della Convenzione quadro di Faro, sul valore del patrimonio Culturale per la società, approvata dagli stati membri  del Consiglio d'Europa il 27 ottobre 2005. I cittadini interessati alla partecipazione, aventi i requisiti richiesti, possono presentare anche successivamente domanda di adesione alla Consulta della Cultura,  indirizzate al Comune di Forlì, Assessorato alla Cultura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, oltre 30 positivi in più. Un morto a 'Villa Serena': scattano le massime misure di sicurezza

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

Torna su
ForlìToday è in caricamento